Flussi di lavoro avanzati per i sottotitoli

Pubblicato: 2020-11-21

donna che lavora su un laptop

I sottotitoli sono testi sincronizzati nel tempo che rappresentano le informazioni uditive all'interno di un video. Sono utili per gli spettatori che non possono sentire l'audio, rendendolo un'ottima sistemazione per coloro che sono d/non udenti o con problemi di udito.

L'accessibilità non è l'unico scopo dei sottotitoli. Ci sono una miriade di motivi per cui le persone sottotitolano i loro contenuti video, tra cui coinvolgimento, conformità legale, flessibilità di visualizzazione e molto altro. Indipendentemente dal motivo, le organizzazioni dovrebbero sempre disporre di un modo semplice e senza interruzioni per sottotitolare i propri contenuti.

Per le aziende che producono una grande quantità di contenuti e dispongono di flussi di lavoro avanzati, è importante collaborare con un fornitore che può aiutare ad automatizzare il processo di sottotitolazione.

In questo post, ti mostreremo come 3Play Media crea soluzioni e funzionalità flessibili per supportare anche i flussi di lavoro di sottotitolazione più complessi tramite integrazioni, caricamento FTP, flussi di lavoro API e consegna progressiva. In definitiva, queste soluzioni aiutano i nostri clienti a risparmiare tempo e denaro nel lungo periodo.

Scopri come selezionare il fornitore di sottotitoli giusto

integrazioni

Un'integrazione collega diversi sistemi o piattaforme per semplificare la condivisione delle informazioni e la creazione di flussi di lavoro.

Nel caso del processo di sottotitolazione, le integrazioni rendono i contenuti didascalia estremamente semplici, con un lavoro minimo richiesto. In 3Play, abbiamo progettato le nostre integrazioni per aiutare i nostri clienti a sottotitolare senza problemi i loro contenuti integrandosi con le principali piattaforme video. Ci integriamo con una serie di lettori video, piattaforme e sistemi di acquisizione di lezioni come Brightcove, JW Player, Vimeo, YouTube e Zoom, solo per citarne alcuni.

uomo che lavora al computer in un ufficio

Il processo di integrazione funziona in modo abbastanza semplice. Una volta configurata un'integrazione, puoi selezionare i file che desideri siano sottotitolati nella tua piattaforma video e verranno automaticamente inviati a 3Play. Accedi semplicemente alla tua piattaforma video, scegli il video che desideri sia sottotitolato, tagga i media 3Play e siediti e rilassati sapendo che i tuoi sottotitoli verranno elaborati in tempo e con precisione. Una volta completato il file, li pubblicheremo direttamente sulla tua piattaforma video.

Allora perché dovresti considerare l'utilizzo di un'integrazione? Poiché un'integrazione semplifica il processo di sottotitolazione, finisce per farti risparmiare tempo perché non richiede molto lavoro.

Le integrazioni sono particolarmente utili se hai molti contenuti video e non hai il tempo o le risorse per supervisionare costantemente l'intero flusso di lavoro.

Per configurare un'integrazione con 3Play Media:

  • Accedi al tuo account 3Play Media
  • Seleziona Carica file multimediali
  • Trova il tuo lettore video in Account collegato o in Cloud Storage
  • Accedi al tuo lettore video o inserisci le credenziali API del tuo lettore video
  • Concedi l'accesso a 3Play
  • I tuoi account sono ora integrati! ( Nota: quando dai l'accesso a 3Play, non pubblicheremo o scaricheremo nulla senza il tuo permesso. )

Per ulteriori informazioni sulla configurazione di un'integrazione per la piattaforma video desiderata, visitare la documentazione di supporto di 3Play Media .

Caricamento FTP

FTP sta per "protocollo di trasferimento file" ed è un metodo conveniente per trasferire file. Gli FTP sono utili quando si desidera spostare informazioni da un computer a un server in cui è ospitato un sito Web. Ad esempio, puoi configurare un FTP per inviare file al server di 3Play Media per i servizi di sottotitoli.

donna che lavora al computer portatile

Attraverso 3Play, i clienti possono caricare fino a 1 GB di file per sottotitoli in inglese o spagnolo tramite FTP.

Per sottotitolare i tuoi file, devi utilizzare un client FTP di terze parti. Se non ne hai uno, ti consigliamo di utilizzare ClassicFTP o Cyberduck, che sono ottimi sia per Mac che per PC. Un client FTP consente di caricare e scaricare un gran numero di file dal server.

Simile a un'integrazione, un FTP ti offre più tempo semplificando il flusso di lavoro dei sottotitoli. Puoi scegliere quali file vuoi che siano sottotitolati, la velocità con cui vuoi che i file vengano completati e il formato di file desiderato.

Inoltre, con le consegne FTP, 3Play consegnerà automaticamente i formati dei sottotitoli al tuo server FTP con una convenzione di denominazione specificata per soddisfare le tue esigenze di flusso di lavoro. Puoi selezionare qualsiasi formato di didascalia che desideri venga consegnato, inclusi i formati personalizzati.

Ecco come impostare un caricamento FTP con 3Play Media:

  • Fai clic su Impostazioni in alto a destra in Sistema account
  • Fare clic su Impostazioni FTP
  • Passa alle impostazioni di connessione FTP del tuo progetto (le credenziali univoche sono elencate se il tuo account contiene più progetti)
  • Scorri verso il basso e fai clic su Impostazioni di trascrizione
  • Inserisci le tue impostazioni preferite per l'identificazione del relatore, la modifica dei flag e la categoria di trascrizione
  • Avvia il tuo client FTP (se stai utilizzando ClassicFTP, fai clic su Connessione rapida o se stai utilizzando Cyberduck, fai clic su Apri connessione )
  • In Impostazioni di connessione, modifica il Timeout di connessione a 120 secondi
  • Carica i file multimediali in una cartella con il tempo di consegna e il servizio desiderati

Per ulteriori informazioni su come caricare tramite FTP, visita la documentazione di supporto di 3Play Media .

10 domande cruciali da porre a un venditore di sottotitoli!

Flusso di lavoro API personalizzato

uomo che lavora al computer

Un'altra opzione per semplificare il flusso di lavoro dei sottotitoli consiste nell'impostare un flusso di lavoro API.

Un'API, nota anche come Application Programming Interface, consente ai computer di comunicare e scambiarsi dati.

3Play Media dispone di API che consentono di impostare flussi di lavoro automatizzati e creare applicazioni personalizzate. Le nostre API ti consentono inoltre di importare in modo programmatico file multimediali, esportare file di trascrizione e sottotitoli e utilizzare plug-in video.

Con l'API di 3Play, i clienti possono impostare comandi diversi. È possibile gestire i lavori di sottotitoli visualizzando le informazioni sulle risorse multimediali (ad es. lo stato del lavoro), richiedere servizi di sottotitoli o scaricare i file finiti. Puoi anche aggiungere trascrizioni interattive al tuo video.

Una volta configurata l'API, puoi creare una richiamata automatica in cui riceverai una notifica quando i file sono completi. Puoi anche importare didascalie esistenti in modo da poter gestire tutte le risorse in un'unica posizione.

Ci sono molti vantaggi nell'usare un'API. Puoi progettare flussi di lavoro che meglio si adattano alle tue esigenze aziendali, automatizzare le attività manuali ripetitive, specialmente su larga scala, ridurre i costi, le ore di lavoro e la complessità del flusso di lavoro ed è vantaggioso se non utilizzi un lettore video o una piattaforma importanti.

Ecco come configurare un'API con 3Play Media:

  • Accedi al tuo account 3Play Media
  • Fai clic su Impostazioni nell'angolo in alto a destra della pagina
  • In Impostazioni di base, fai clic su Gestione accessi APIv3
  • Da lì, puoi creare un set di chiavi API per tutti i progetti all'interno del tuo account o per un progetto specifico

Per ulteriori informazioni sulla configurazione di un'API, visita la documentazione di supporto di 3Play Media .

Consegna progressiva

Ultimo, ma certamente non meno importante, puoi semplificare il flusso di lavoro dei sottotitoli utilizzando una pubblicazione progressiva.

La consegna progressiva è una configurazione di back-end che consegna i file in punti del processo prima del completamento completo dei sottotitoli.

donna che lavora al computer

Con la consegna progressiva, i file vengono consegnati quando soddisfano determinate soglie come il tasso di accuratezza stimato e/o il numero di flag massimi durante il processo di modifica.

Dopo aver determinato una consegna "anticipata", i file possono essere rispediti agli account collegati, tramite e-mail o tramite richiamata API.

Ti starai chiedendo, perché vale la pena considerare la consegna progressiva? Consigliamo ai nostri clienti di utilizzare la consegna progressiva quando necessitano di un'elaborazione rapida e urgente dei file di sottotitoli. Inoltre, lo consiglieremo se nel frattempo si sentono a proprio agio con file non conformi mentre aspettano una trascrizione finale che sia completamente conforme e accurata al 99% +.

Se hai bisogno di sottotitoli consegnati immediatamente e preferisci non aspettare fino a quando non hanno completato l'elaborazione, puoi impostare le soglie necessarie per accelerare la consegna. Ad esempio, supponiamo che tu sia a tuo agio con il raggiungimento di un tasso di precisione stimato dell'80% per recuperare i tuoi file in anticipo, puoi impostarlo come soglia e una volta che il file raggiunge tale velocità, i file verranno consegnati.

È inoltre possibile impostare soglie per il numero massimo di flag durante il processo di modifica. Un contrassegno indica che nella trascrizione sono presenti termini non udibili o incerti che dovrebbero essere rivisti per verificarne l'accuratezza.

Ad esempio, supponiamo che tu sia a tuo agio con un numero massimo di 5 flag per file per recuperare un file in anticipo, puoi impostarlo come soglia e una volta che il file raggiunge un massimo di 5 flag, i file verranno consegnati

Vale la pena ricordare che i file vengono comunque elaborati in seguito anche se il file viene consegnato in anticipo . Una volta completata, la trascrizione finale sarà completamente conforme e accurata al 99%+.

Per saperne di più su come iniziare con la consegna progressiva, contatta il tuo account manager di 3Play Media per abilitare la configurazione per te.

Semplicemente il tuo flusso di lavoro per i sottotitoli!

Sia che tu scelga un'API o una consegna progressiva, ogni opzione di flusso di lavoro menzionata sopra ha lo scopo di semplificare i tuoi flussi di lavoro di sottotitolazione avanzati.

Perché dedicare il tuo tempo utile a capire il processo di sottotitolazione? Con 3Play Media come partner per i sottotitoli, avrai più tempo e risorse a disposizione per concentrarti su ciò che sai fare meglio, producendo contenuti video straordinari!


Scarica la lista di controllo gratuita!

Elenco di controllo scaricabile di 10 domande da porre a un fornitore di accessibilità video