SEO Keyword Research 101: la guida completa

Pubblicato: 2021-07-13

Le pagine Web non si classificano da sole. E il traffico dei motori di ricerca non avviene da solo.

In effetti, dietro ogni pagina dei risultati dei motori di ricerca, ci sono tre fattori chiave di ranking necessari per dominare la ricerca: ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) on-page, autorità di dominio e ricerca di parole chiave SEO.

Se ti stai chiedendo come trovare parole chiave per la SEO, sei nel posto giusto!

Ricerca di parole chiave SEO

Cosa tratteremo:

  • Che cos'è la ricerca per parole chiave
  • Intento di ricerca della ricerca di parole chiave SEO nel 2020
    • informativo
    • di navigazione
    • Transazionale
  • Come trovare le parole chiave giuste per la SEO
    • Fare domande
    • Crea elenchi di argomenti rilevanti
    • Trova query di ricerca correlate
    • Ricerca le parole chiave dei concorrenti
    • Usa Wikipedia come risorsa
  • Metriche di ricerca per parole chiave SEO
    • Volume di ricerca
    • Difficoltà delle parole chiave
    • Intento di ricerca

Che cos'è la ricerca per parole chiave?

Le parole chiave SEO sono essenzialmente singole parole e frasi complesse utilizzate nei contenuti web con l'obiettivo di aumentare il traffico di ricerca organico e pertinente. I visitatori del Web li utilizzano ogni volta che cercano qualcosa relativo al tuo marchio.

Ad esempio, queste possono essere tutte considerate parole chiave:

  • Chitarra
  • Impara la chitarra
  • Semplici consigli per imparare a suonare la chitarra velocemente

E la ricerca di parole chiave SEO è il primo passo per ottimizzare efficacemente il tuo sito web per determinate parole chiave.

Prima di intraprendere il processo di creazione dei contenuti, devi scoprire quali termini di ricerca utilizza il tuo pubblico. I loro termini di ricerca finiranno per essere le tue parole chiave. Una volta identificate queste parole chiave, puoi utilizzarle per guidare la tua strategia di content marketing complessiva.

Intento di ricerca: ricerca per parole chiave SEO nel 2020

Per pubblicare il contenuto giusto, Google e altri motori di ricerca devono riconoscere quali sono le intenzioni dell'utente.

Non è sufficiente trovare singole parole chiave e combinazioni di parole chiave all'interno dei termini di input di ricerca e collegarle ai siti Web contenenti le stesse frasi. Per classificare con precisione la ricerca utente, è necessario determinare la logica alla base della richiesta.

Queste query di ricerca possono essere suddivise in tre categorie di ricerca distinte: informativa, di navigazione e transazionale.

informativo

Con le query di ricerca informative, gli utenti cercano semplicemente informazioni. Ciò si verifica nella fase di "Consapevolezza" dell'imbuto del palco, dove i cavi sono ancora freddi.

Tendono a utilizzare questo tipo di ricerche ogni volta che desiderano saperne di più su un argomento o un prodotto specifico senza necessariamente avere l'intenzione di effettuare un acquisto.

Le ricerche orientate alle informazioni possono comprendere una varietà di diverse sequenze di parole chiave. Possono essere inviati non solo sotto forma di domanda, ad esempio "Come rinnovo il passaporto?", ma anche come una semplice frase come "rinnovo passaporto".

di navigazione

Le ricerche orientate alla navigazione si rivolgono a un determinato tipo di sito Web e utilizzano il motore di ricerca per navigare lì. L'utente non sta cercando un prodotto o un'azienda specifici o sta cercando di completare un acquisto. Vogliono solo visitare un particolare tipo di sito Web e utilizzare il motore di ricerca per navigare lì.

Ciò avviene durante la fase di “Considerazione” del ciclo di acquisto, quando i lead sono tiepidi.

Esempi di parole chiave guidate dalla navigazione includono termini come "Microsoft", "San Diego Museum of Art" e "New Balance Running Shoes". Eseguendo ricerche come queste, gli utenti tentano di raggiungere siti Web o sottopagine mirate di marchi e attività commerciali.

Transazionale

Conosciute anche come "intento commerciale", le query transazionali sono spesso viste come il Santo Graal del marketing di ricerca. Le richieste di ricerca che indicano un'azione chiara e l'intenzione di acquistare sono considerate query transazionali.

E utilizzeranno motori di ricerca come Google per selezionare questo prodotto e visitare il sito Web pertinente per completare l'acquisto. Questa azione potrebbe applicarsi anche alla generazione di lead o al download di file.

Coloro che utilizzano frasi di parole chiave che includono nomi di prodotti specifici combinati con le parole di acquisto standard come "acquista", "coupon", "sconto" e ribassi" sono pronti per l'acquisto.

Come trovare buone parole chiave per la SEO

Fare domande

Far crescere la tua attività attraverso la SEO significa che devi prima avere una solida comprensione di chi sono i tuoi clienti e delle esigenze che stanno cercando di soddisfare. Rendendo il tuo pubblico il tuo obiettivo principale, eliminerai le congetture dalla ricerca di parole chiave e, in definitiva, porterai a campagne di maggior successo.

Ad esempio, supponiamo che tu abbia appena aperto una nuova pizzeria e desideri migliorare le tue classifiche e creare contenuti più mirati e di alta qualità. Ecco alcune delle domande che potresti porre:

  • Chi cerca la pizza?
  • Quali tipi di pizza cercano le persone?
  • Quando le persone cercano la pizza?
  • Dove si trovano i potenziali clienti della pizzeria?
  • In che modo le persone cercano la pizza?
  • Perché le persone cercano la pizza?

Crea un elenco di argomenti rilevanti

Considerando ciò che sai sul tuo marchio e gli obiettivi che stai cercando di raggiungere, identifica gli argomenti principali per cui vuoi classificarti. Quindi, suddividi questi argomenti in gruppi di argomenti più piccoli.

Ad esempio, se sei un marchio di bellezza biologico specializzato in prodotti per la cura della pelle femminile, alcuni argomenti correlati al tuo marchio possono essere:

  • Cura della pelle naturale
  • Cura della pelle sostenibile
  • Prodotti per la cura della persona

Dopo aver creato i tuoi bucket di argomenti, osserva il processo di ricerca dal punto di vista del tuo buyer persona e trova alcune parole chiave che si adatterebbero a quei bucket. Basandosi sull'esempio sopra, il tuo può includere:

  • Riduci al minimo i pori
  • Ogni quanto usare l'esfoliante
  • Siero antietà

Query di ricerca correlate alla ricerca

Potresti raggiungere un plateau mentale quando provi a trovare parole chiave aggiuntive che pensi che il tuo pubblico cercherà. In tal caso, controlla i termini di ricerca correlati che vengono visualizzati su Google dopo aver inserito la parola chiave. Queste parole chiave possono aiutarti a generare idee per parole chiave aggiuntive che non hai ancora trattato.

E se stai cercando di ottimizzare un video per la SEO, puoi utilizzare la funzione Search Suggest di YouTube, che fondamentalmente sforna un sacco di parole chiave correlate una volta inserita una parola o una frase nella barra di ricerca.

La parte migliore è che non devi fare uno sforzo extra per scoprire se sono popolari o meno. Il suggerimento fornito riflette i termini che gli utenti digitano effettivamente su YouTube.

Ricerca le parole chiave del tuo concorrente

Armandoti con le informazioni sulle parole chiave del tuo concorrente, rimani un passo avanti rispetto alle altre aziende del tuo settore.

Non solo stai monitorando ciò che il tuo concorrente sta prendendo di mira, ma chi è già in classifica per gli argomenti rilevanti per la tua attività.

È qui che tornano utili strumenti come SEMrush Keyword Gap. Questa tecnologia ti consente di trovare parole chiave per le quali si posiziona la concorrenza, ma non il tuo sito di destinazione.

Con questi dati, sei più in grado di perfezionare la tua strategia e personalizzare un approccio più adatto al tuo pubblico di destinazione.

Prendi in prestito dal sommario di Wikipedia

Wikipedia è spesso sottoutilizzata quando si tratta di ricerca di parole chiave.

Per ottenere alcune informazioni uniche, inizia digitando un termine generico e premendo "invio".

Quindi, vai alla sezione "contenuti" della pagina. Da lì, puoi scorrere gli argomenti secondari elencati o le voci correlate. Tutti questi elementi includono parole chiave che sarebbe stato quasi impossibile trovare in altro modo.

Trovare le migliori parole chiave per la SEO: diventare strategici

Le migliori parole chiave sono quelle che ti aprono la strada per entrare nelle classifiche e magari addirittura aggirare tutti gli altri risultati per raggiungere l'ambita posizione numero uno. Per raggiungere questo obiettivo, devi tenere in considerazione quanto segue:

Capire il volume di ricerca Search

Come suggerisce il nome, il volume di ricerca delle parole chiave si riferisce al numero di ricerche effettuate per una determinata parola chiave in un determinato periodo di tempo. I SEO e gli esperti di marketing utilizzano queste informazioni per vedere quanto è richiesta una determinata parola chiave e come si comporta nel tempo.

Normalmente, maggiore è il volume di ricerca, più agguerrita è la concorrenza. Se vai troppo in basso, tuttavia, rischi di attirare poco o nessun traffico sul tuo sito. Il punto debole tende a essere nel mezzo, in cui è possibile scegliere come target termini di ricerca altamente specifici, ma più bassi della concorrenza.

Difficoltà delle parole chiave: che cos'è?

Questa è una metrica fondamentale quando si effettua la ricerca di parole chiave. Più alto è il valore, più difficile è competere con gli altri utilizzando la stessa parola chiave. La valutazione della difficoltà delle parole chiave semplifica il processo di scelta delle parole chiave SEO che sono abbastanza facili da consentire al tuo sito di competere.

Intento di ricerca: quale formato di contenuto è il migliore?

L'intento di ricerca è il ragionamento alla base di una query di ricerca o il perché .

In altre parole, quando un utente inserisce un termine di ricerca in Google, quali informazioni spera davvero di ottenere?

Se le parole chiave per le quali stai cercando di classificare hanno un intento coerente dietro di esse, puoi personalizzare il formato del contenuto in modo che sia la migliore corrispondenza possibile per quel particolare intento.

Ecco i migliori formati di contenuto per le seguenti query di ricerca.

informativo

  • I post del blog
  • Video di istruzioni
  • Guide passo passo
  • Infografica

di navigazione

  • Pagine di destinazione
  • Casi studio
  • E-book
  • Webinar

Transazionale

  • Pagine dei prodotti
  • Pagine di iscrizione
  • Demo dal vivo
  • Consulenze gratuite

Intento di ricerca: valore della parola chiave e canalizzazione di vendita

Nonostante i loro volumi di ricerca inferiori, alcune parole chiave sono più preziose da classificare rispetto ad altre.

La maggior parte degli strumenti di ricerca di parole chiave online fornisce un numero di costo per clic, che è una metrica utile per verificare se il posizionamento per una determinata frase chiave sarebbe vantaggioso.

Ricorda: i termini di ricerca transazionale sono parole chiave che tendono ad essere verso la parte inferiore della canalizzazione di vendita, mentre le query di ricerca o informative sono nella parte superiore.

Pensieri finali

Ecco qui! Sappiamo di averti fornito un sacco di informazioni, ma ti promettiamo che non è così complicato come sembra.

Tutto quello che devi fare è prenderti il ​​tempo per imparare a fare la ricerca di parole chiave per SEO e andare un giorno alla volta.

Se lo fai, ti promettiamo che presto vedrai un aumento del traffico, dei lead e delle vendite!