Macro Influencer VS Micro Influencer: la revisione definitiva per il 2021

Pubblicato: 2021-08-10

Se stai lottando per navigare nel mondo dell'influencer marketing, non sei solo.

Guardando quanto possano diventare complicate le strategie intorno ai micro influencer rispetto ai macro influencer, non sorprende che i marchi stiano iniziando a sentirsi persi nel mix.

La verità è che se disponi di un budget di marca di grandi dimensioni non devi davvero scegliere tra micro e macro influencer, puoi utilizzare entrambi.

Ma che dire del resto di noi che ha bisogno di allungare al massimo quel budget di marketing? Bene, ecco dove contano davvero i veri vantaggi dei micro influencer.

In questo articolo, esploreremo micro influencer vs macro influencer, i vantaggi di lavorare con loro e alcuni ottimi esempi di ciascuno.

Micro e Macro Influencer: qual è la differenza?

Micro influencer

Lo spettro è piuttosto ampio quando si tratta dei conteggi dei follower accettati per i micro influencer. Mentre alcune fonti rispettate dicono che è qualcuno con un massimo di 10k follower, altri dicono che è qualcuno con un massimo di 100k follower.

In questo articolo, li inseriremo nell'intervallo compreso tra 10.000 e 100.000 follower.

Con i micro influencer, quel pubblico più piccolo si sente molto più vicino a quell'influencer di quanto non lo sarebbe a una celebrità.

Di conseguenza, i loro seguaci possono facilmente relazionarsi con loro e fidarsi della loro opinione come seguirebbero il consiglio di un amico o del loro vicino. In altre parole, è come il passaparola, ma un po' più misurabile.

Ciò che gli manca in un numero enorme di follower, in alcuni casi compensano con autenticità, contenuti riconoscibili, fedeltà al marchio e produzione di contenuti di qualità superiore.

“Quindi i micro-influencer hanno più conversazioni sui consigli di acquisto rispetto ai macro-influencer. Allo stesso tempo, hanno un potere maggiore quando guidano le conversioni effettive. Se pensi di aver bisogno di milioni di follower per far crescere il tuo marchio, ripensaci. I micro-influencer promuovono un maggiore coinvolgimento e mantengono un migliore potere di raccomandazione". ~ Neil Patel sul marketing dei micro influencer

Vantaggi di lavorare con i micro influencer

  • Conveniente per la maggior parte delle marche
  • Portata diversificata: dove i macro influencer offrono un vasto pubblico, l'utilizzo di un gruppo di micro influencer può essere utile per diversificare la tua portata
  • Alto tasso di coinvolgimento
  • Maggiore qualità dei contenuti autentici – non eccessivamente prodotti, ma riferibili alla gente comune
  • Il pubblico di nicchia ha un tasso di conversione più elevato
  • Di solito fanno il possibile per creare contenuti di alta qualità e impressionare i loro partner del marchio
  • Si occupano direttamente delle informazioni sui tuoi prodotti e acquisiscono una comprensione più profonda del tuo marchio, rendendo i loro consigli più credibili
Piattaforme in primo piano
logo di influenza
Influenza
Influencity è una piattaforma di marketing di influencer basata sull'intelligenza artificiale molto completa che consente la gestione totale delle relazioni con gli influencer su ...
Il nostro punteggio
4.8
Intellifluence logo
intelligenza
Intellifluence è una grande rete di marketing di influencer a contatto caldo, specializzata in influencer che vanno dal micro-peer-level...
Il nostro punteggio
4.9
Logo Fourstarzz
Fourstarzz Media
Fourstarzz Media è membro del Consiglio dell'Agenzia Forbes. È una piattaforma di influencer che si concentra sulla fornitura di alta qualità ...
Il nostro punteggio
4.5

Autenticità e alti tassi di coinvolgimento

Ecco un ottimo esempio del micro influencer @lilliambaezmakeup, il cui contenuto si rivolge a un vasto pubblico, anche se i prodotti che presenta sono molto di nicchia.

È una vera utilizzatrice di questi prodotti ed è considerata un'esperta e leader di pensiero nel suo campo. La sua profonda conoscenza, talento e competenza rendono i suoi consigli credibili e autentici per il suo pubblico.

SUGGERIMENTO: Se stai cercando un modo conveniente per ottenere un elenco di micro e macro influencer, questo venditore su Fiverr può fornirti un elenco di 50 micro-influencer per 5 $

Esempi di micro influencer
Immagine via @lilliambaezmakeup su Instagram

Tassi di coinvolgimento dei micro-influencer

Che tipo di tassi di coinvolgimento raggiungono i micro influencer?

Secondo un recente case study su Mediakix.com: “Coltivando un pubblico fedele di quasi 14.000 follower, Kristal coinvolge i suoi follower rispondendo ai commenti e mostrando il suo apprezzamento. Ciò consente a Forever21 di trarre vantaggio da un pubblico ricettivo di micro-influencer e, in definitiva, di creare fiducia nel marchio tra i follower di Kristal”.

Di conseguenza, ha collezionato un ottimo tasso di coinvolgimento del 25,1% su 130 commenti e 3.361 Mi piace.

Esempi di micro influencer
Immagine via @kristalheredia su Instagram

Ora è così che i marchi possono davvero sfruttare i tassi di coinvolgimento naturalmente elevati che i micro influencer hanno come un modo per portare il loro marchio e i loro prodotti di fronte agli utenti coinvolti.

Quindi, se il tasso di coinvolgimento è ciò che cerchi, i micro influencer sono la strada da percorrere.

Tassi di coinvolgimento nel marketing degli influencer
Il 90% dei marketer in uno studio di Influencer Marketing Hub ha scelto i tassi di coinvolgimento come misura del successo per le proprie campagne di influencer marketing.

“Il concetto che un influencer debba avere milioni di follower per essere prezioso per un brand è fuorviante. La realtà è che maggiore è il seguito di un influencer, minore è il tasso di coinvolgimento. Assumere una combinazione di micro-influencer e influencer di celebrità può aumentare il ROI di una campagna e ridurre la spesa complessiva per il marketing". – Barrett Wissman in Micro-Influencer: la forza di marketing del futuro?

3 esempi di micro influencer

Esempio di micro influencer

@Cordiali salutiOghosa

Oghosa (pronunciato Owosa) è un vlogger con sede nel Regno Unito. I suoi contenuti riguardano cibo, film, cultura, viaggi e pubblica regolarmente post sulla vita di una giovane donna nigeriana.

YouTube: 40.000 iscritti
Instagram: 14.200 follower

Esempi di micro influencer

@lilliambaezmakeup

Liliam è una truccatrice visiva e ambasciatrice del marchio di bellezza con sede negli Stati Uniti. Si occupa di unboxing, tutorial sul trucco, contenuti degli ambasciatori e alcuni incredibili effetti visivi.

YouTube: 703
Instagram: 63.300 follower

Esempio di micro influencer

@thefitforkfeed

Lindsay è una food blogger e sviluppatrice di ricette con sede negli Stati Uniti. Si occupa di preparazione dei pasti, snack e prelibatezze e ricette salutari, oltre a un po' di contenuti relativi alla bellezza di volta in volta.

Instagram: 37.000 follower
Facebook: 1.331 follower

Come sfruttare l'influencer marketing - Neil Patel

Macro influencer

I macro influencer sono fondamentalmente persone famose, celebrità o personaggi dei social media, con oltre 100.000 follower.

Di conseguenza, i marchi di solito si rivolgono a questi macro influencer per presentare un prodotto sui propri account di social media, e in questo modo aumenta la consapevolezza e la visibilità del marchio.

Mentre i micro influencer hanno una rete più stretta e coinvolta, i macro influencer raggiungono un pubblico molto più ampio (e spesso molto ambizioso).

Tuttavia, l'accesso a questo vasto pubblico ha un prezzo elevato. Ad esempio, nel 2018 Kylie Jenner avrebbe guadagnato fino a $ 1 milione per post su Instagram!

Vantaggi di lavorare con i macro influencer

  • Alto valore nell'associazione del marchio con le celebrità
  • Un'opportunità per raggiungere un pubblico incredibilmente vasto in breve tempo
  • I macro influencer generano milioni nel valore dei media
  • Più facile da trovare su diversi marketplace e piattaforme di influencer
  • Risparmio di tempo: lavorare con 1 macro influencer contro molti micro influencer
  • Più facile da gestire: le campagne con macro influencer sono solitamente gestite da influencer management o agenzie di pubbliche relazioni

Alto valore multimediale, alta portata

Un singolo post su Instagram di Kendall Jenner potrebbe farti guadagnare circa $ 500.000 ma potrebbe raggiungere milioni di persone. Ma con incidenti come il Fyre Festival che vengono in mente, la credibilità di alcuni macro-influencer viene messa in discussione.

Esempi di macro influencer

3 esempi di macro influencer

Esempio di macro influencer

@isabellath

Isabella è una travel blogger, lifestyle e fashion blogger danese che ha sede nel Regno Unito con una vasta portata internazionale. È una delle poche macro influencer che ha iniziato come blogger e non come celebrità.

Instagram: 226.000 follower
YouTube: 4.400 iscritti

Esempio di macro influencer

@Caspar_lee

Casper è un vlogger di intrattenimento sudafricano/britannico che ha iniziato la sua carriera online su YouTube. Continua a vlog e presenta regolarmente celebrità del Regno Unito e altri macro influencer sul suo canale.

Instagram: 3 milioni di follower
YouTube: 7,3 milioni di iscritti

Esempio di macro influencer

@Cara Delevingne

Cara è una delle modelle più famose al mondo ed è un ottimo esempio di macro influencer di livello celebrità o "Mega Influencer". Di conseguenza, il suo raggio d'azione abbraccia milioni di persone sia sui media tradizionali che su quelli digitali.

Instagram: 42 milioni di follower
Twitter: 10,1 milioni di follower

Si tratta davvero di micro influencer vs macro influencer?

No. Riguarda ciò che vuoi ottenere attraverso la tua strategia di marketing di influencer, che si tratti di copertura, coinvolgimento o solo l'hype di avere una celebrità - e ovviamente il tuo budget di marketing!

Tieni presente che il marketing degli influencer ha le sue radici nel passaparola e nel marketing degli ambasciatori.

Lo scopo dell'utilizzo degli influencer in generale è creare consapevolezza e guidare le vendite attraverso i propri follower utilizzando una fonte di consigli affidabile e autentica.

Tuttavia, stiamo sicuramente assistendo a uno spostamento verso l'utilizzo di più micro influencer a causa della loro convenienza, contenuti autentici e raccomandazioni credibili.

"Un numero crescente di esperti di marketing sta adottando un approccio di ritorno alle origini, riducendo l'uso di celebrità e mega-creatori per i cosiddetti influencer "micro" e "nano" che hanno un pubblico più ristretto ma possono effettivamente utilizzare un prodotto e può parlarne in modo autentico”. – Global Influencer Marketing 2019 tramite emarketer.com

Di conseguenza, l'ascesa dei micro influencer ha dato impulso a un'industria di nuovi strumenti e software di Influencer Relationship Management per aiutare a gestire e monitorare il gran numero di individui coinvolti nelle campagne. Pertanto, se una strategia di micro influencer soddisfa i tuoi obiettivi, perché non iniziare?

La rivoluzione dell'influencer marketing [infografica]

L'infografica dell'influencer marketing
La rivoluzione dell'influencer marketing (Infografica) ~ www.oneproductions.com

Riferimenti:

Micro-influencer: la forza di marketing del futuro? – https://www.forbes.com/sites/barrettwissman/2018/03/02/micro-influencers-the-marketing-force-of-the-future/

Global Influencer Marketing 2019 – https://www.emarketer.com/content/global-influencer-marketing-2019

4 modi per utilizzare i micro-influencer per acquisire più clienti - https://neilpatel.com/blog/micro-influencer-marketing/

I migliori influencer del Regno Unito – https://izea.com/2018/04/27/top-uk-influencers/

Cos'è un Macro-Influencer – http://mediakix.com/2017/08/what-is-a-macro-influencer-definition

I 4 vantaggi dei micro-influencer – https://martech.zone/the-4-advantages-of-micro-influencers/

9 Statistiche di marketing per influencer strabilianti – https://influencermarketinghub.com/9-mind-blowing-influencer-marketing-statistics/

Micro o Macro Influencer: The Influencer Marketing Revolution [Infografica] – https://www.rightmixmarketing.com/influencer-marketing/micro-or-macro-influencer-the-marketing-revolution-infographic/