Recensione e tutorial di SEMRush - Scopri come utilizzare questo strumento SEO (prova gratuita di 30 giorni)

Pubblicato: 2020-11-10

Se sei seriamente interessato al blog, non puoi lasciare al caso la crescita del tuo sito web.

Ricorda, non c'è spazio per congetture, intuizioni o sensazioni viscerali nel marketing online.

Ogni decisione che prendi, dalla strategia per le parole chiave all'ottimizzazione dei contenuti, deve essere supportata e guidata dai dati.

È qui che entra in gioco uno strumento di analisi SEO e marketing come SEMrush .

Recensione e tutorial di SEMrush (edizione 2020)

  • 1. Cos'è SEMrush?
  • 2. Come utilizzare SEMrush
  • 3. Imparare a conoscere il dashboard di SEMrush
    • 3.1 Scorciatoie della dashboard di SEMrush
    • 3.2 Aggiungere il tuo dominio a SEMrush
  • 4. Ottenere una visione a 360 gradi del tuo sito web con Domain Analytics
    • 4.1 Analisi dei dati sul traffico organico
    • 4.2 Spiare i tuoi principali concorrenti organici
    • 4.3 Visualizzazione del profilo di backlink del tuo sito web
    • 4.4 Monitoraggio delle prestazioni di ricerca a pagamento di un sito web
    • 4.5 E la pubblicità display?
  • 5. Utilizzo di SEMrush per trovare opportunità di parole chiave redditizie
    • 5.1 Visualizzazione della corrispondenza a frase e delle parole chiave correlate
    • 5.2 Annusare la competizione PPC
    • 5.3 Utilizzo dello strumento Keyword Magic per flussi di parole chiave a coda lunga
    • 5.4 Esposizione delle parole chiave "Non fornite" in Google Analytics
    • 5.5 Aggiunta di parole chiave all'analizzatore di parole chiave SEMrush
    • 5.6 Ispezione della metrica di difficoltà delle parole chiave
    • 5.7 Tracciare la roadmap della ricerca di parole chiave
  • 6. Monitoraggio dei dati SEO
    • 6.1 Ottenere il tracker di parole chiave attivo e funzionante
    • 6.2 Controllo del tuo profilo di backlink
  • 7. Utilizzo di SEMrush per SEO on-page
    • 7.1 Controllo dello stato di salute del tuo sito web
    • 7.2 Utilizzo del controllo SEO sulla pagina
  • 8. Come utilizzare SEMrush per la ricerca sulla concorrenza
    • 8.1 Guardando le principali parole chiave dei tuoi concorrenti
    • 8.2 Identificare le principali fonti di backlink dei tuoi concorrenti
    • 8.3 Esaminare la strategia dei contenuti della concorrenza
  • 9. Altre caratteristiche di SEMrush
    • 9.1 Utilizzo dello strumento di ricerca per argomenti per ottenere idee sui contenuti
    • 9.2 Ottenere più follower con il set di strumenti per social media SEMrush
    • 9.3 Investire nella tua conoscenza SEO attraverso SEMrush Academy
  • 10. Prezzi SEMrush
  • 11. SEMrush Domande frequenti
  • 12. Conclusione

Cos'è SEMrush?

Se di recente hai letto qualcosa su strumenti SEO, analisi di marketing o ricerca di parole chiave, è probabile che tu abbia già familiarità con SEMrush.

Per quanto riguarda questi aspetti, SEMrush è una delle piattaforme più popolari sul web.

Ha tutto ciò di cui hai bisogno per portare un sito web nuovo di zecca e potenziarlo fino alla prima pagina di Google. Puoi usarlo per cercare parole chiave redditizie, spiare la concorrenza, ottimizzare il tuo profilo di backlink e molto altro.

Home page di SEMrush
  • Salva

In questa guida, esploreremo ogni singola funzionalità che SEMrush ha da offrire. Discuterò anche dei suoi prezzi per aiutarti a determinare se è la piattaforma giusta per te.

Let's get cracking.


Come usare SEMrush

Prima di ogni altra cosa, nota che questa non è solo una guida.

Se vuoi, puoi taggarti e provare a usare SEMrush da solo mentre spiego le sue caratteristiche.

Fai clic qui per richiedere la tua prova gratuita di 30 giorni per SEMrush Pro. In questo modo sarà più facile comprendere le funzionalità di ricerca di SEMrush.

Ora che l'abbiamo tolto di mezzo, il primo passo è creare un progetto per il tuo dominio.

La buona notizia è che l'usabilità è uno dei tanti punti di forza di SEMrush.

Come ogni strumento di analisi di marketing di prim'ordine, SEMrush ha una sezione dashboard che mostra una panoramica delle tue campagne attive. Questa è la prima cosa che vedrai dopo aver effettuato l'accesso al tuo account SEMrush appena coniato.

Pagina dashboard di SEMrush
  • Salva

Per creare un nuovo progetto, inserisci il tuo dominio nella scheda "Progetti" e fai clic su "Crea". In alternativa, fare clic sull'icona "più" accanto al pulsante "Progetti" e inserire i dettagli.

Crea un nuovo progetto SEMrush
  • Salva

Creare il tuo progetto SEMrush è come un'esperienza unboxing. Nel momento in cui fai clic su "Crea", SEMrush mostra immediatamente la sua gamma di strumenti di marketing e ricerca consigliati.

Alcuni esempi sono il tracker di posizione, il controllo SEO sulla pagina, lo strumento per le parole chiave PPC e l'analizzatore di contenuti.

Strumenti di progetto SEMrush
  • Salva

Tieni presente che puoi accedere ad alcuni di questi strumenti anche tornando a "Dashboard" dal menu principale.

Strumenti dashboard di SEMrush
  • Salva

Imparare a conoscere la dashboard di SEMrush

Come puoi vedere nello screenshot qui sopra, ho già configurato lo strumento "Position Tracking" per Master Blogging. Ne ho discusso in dettaglio nel mio post precedente su come migliorare il posizionamento delle parole chiave di Google .

Non preoccuparti: esamineremo nuovamente il processo di rilevamento della posizione più tardi. Nel frattempo, diamo uno sguardo al resto degli strumenti a cui puoi accedere dalla tua dashboard:

Scorciatoie della dashboard di SEMrush
  • Salva

Scorciatoie della dashboard di SEMrush

  • Site Audit - Lo strumento "Site Audit" è un ottimo punto di partenza se sei nuovo in SEMrush. Esegue un'analisi approfondita dello stato di salute del tuo sito web e genera automaticamente report utilizzabili.
  • Controllo SEO in pagina - Se hai già pagine che si classificano, il "Controllo SEO in pagina" può mostrarti la via da seguire. Analizza i fattori di ranking sulla pagina e raccoglie idee di ottimizzazione che ti aiuteranno a massimizzare la tua visibilità organica.
  • Social Media Tracker - SEMrush ha anche strumenti per i marketer che danno la priorità alla loro presenza sui social media. Collegando i tuoi account sui social media, puoi monitorare la crescita dei tuoi follower, la strategia di pubblicazione e il coinvolgimento del pubblico in un unico posto.
  • Monitoraggio del marchio - Lo strumento "Monitoraggio del marchio" ti consente di ascoltare le menzioni del tuo marchio o concorrente sul web. Ciò coinvolge varie fonti esterne, dai social media ai siti di notizie del settore.
  • Note - Se c'è una cosa che sappiamo sulla SEO, è il fatto che è in continua evoluzione. SEMrush assicura che le tue conoscenze SEO siano costantemente aggiornate consolidando le notizie riguardanti i motori di ricerca nella scheda "Note".
  • Sensore SEMrush - Parlando di aggiornamenti dei motori di ricerca, il "Sensore SEMrush" monitora la volatilità SERP, che è indicativa delle modifiche in corso all'algoritmo del motore di ricerca. Puoi anche visualizzare il tuo punteggio di volatilità per determinare se il tuo sito web è interessato dagli aggiornamenti.
  • Backlink Audit - Ormai dovresti sapere che la creazione di link efficaci è il pane quotidiano del SEO. L'esecuzione di un "Backlink Audit" eseguirà un'analisi approfondita del tuo profilo di backlink per identificare i collegamenti potenzialmente dannosi.
  • Approfondimenti sul traffico organico: questo prossimo strumento estrae i dati da Google Analytics , incluse metriche come frequenza di rimbalzo, durata media della sessione e così via. Può anche identificare le parole chiave "(non fornite)" nel tuo account, che di solito sono accessibili solo tramite noiose soluzioni alternative.
  • Strumento per la pubblicità display - Infine, lo strumento "Pubblicità display" ti consente di visualizzare in anteprima i testi e i banner degli annunci per parole chiave specifiche. Puoi anche inserire il dominio del tuo concorrente per spiare la sua strategia di pubblicità display.

Aggiungere il tuo dominio a SEMrush

Hai una buona gestione della dashboard di SEMrush?

C'è ancora una cosa che devi fare prima di procedere con le altre funzionalità di SEMrush.

Nella parte superiore della dashboard, dovresti anche vedere una scheda denominata "Aggiungi domini e monitora le loro prestazioni".

Quello che devi fare dopo dovrebbe essere piuttosto autoesplicativo. Nel campo "Inserisci dominio", digita l'URL del tuo sito web e fai clic su "Aggiungi dominio".

Aggiunta del dominio a SEMrush
  • Salva

In pochi secondi, SEMrush dovrebbe ricaricare il pannello per visualizzare il tuo dominio insieme a metriche cruciali, ovvero:

  • Parole chiave organiche totali
  • Traffico organico
  • Parole chiave degli annunci
  • Traffico di annunci
  • Annunci display attivi correnti
Visualizzazione rapida del dominio del dashboard
  • Salva

Questa è solo la punta dell'iceberg.

Dopo aver aggiunto il tuo dominio al tuo progetto SEMrush, è il momento di eseguire un'analisi completa del dominio.

Questo ci porta alla prima funzionalità di SEMrush di cui voglio parlare.

1. Ottenere una visione a 360 gradi del tuo sito web con Domain Analytics

Facendo clic sul tuo dominio dalla dashboard di SEMrush verrai indirizzato alla pagina "Panoramica del dominio".

Collegamento al progetto del dominio del dashboard
  • Salva

Puoi anche avviare un'analisi del dominio da zero accedendo a "Panoramica " nel sottomenu "Analisi del dominio".

Da lì, inserisci il dominio che desideri analizzare e fai clic su "Cerca".

Nuova ricerca di Domain Analytics
  • Salva

Il problema con questo metodo è che dovrai eseguire nuovamente l'analisi se hai bisogno dei numeri aggiornati.

Ecco perché è l'ideale per aggiungere i domini che desideri monitorare al tuo progetto SEMrush.

Già che ci sei, non esitare ad aggiungere i domini dei tuoi concorrenti. Questo ti preparerà a utilizzare SEMrush per un'analisi competitiva in un secondo momento.

Andando avanti, la pagina della panoramica del dominio dovrebbe contenere carichi di dati su quattro aspetti della tua presenza online:

  • Traffico di ricerca organico: quanto traffico generi attraverso i motori di ricerca? Quali sono i tuoi principali concorrenti per le tue parole chiave organiche?
  • Traffico di ricerca a pagamento: quali parole chiave portano traffico da elenchi di ricerca a pagamento? Esistono testi di annunci di esempio a cui puoi fare riferimento?
  • Backlink: quanti backlink puntano al tuo dominio? Quali sono gli anchor text più utilizzati in questi link?
  • Pubblicità display: dove vengono visualizzati i tuoi annunci display? Quali pagine di destinazione ottengono il maggior numero di impressioni?

La parte superiore della panoramica del dominio mostrerà le metriche chiave su tutti e quattro i fronti. Ciò include il traffico di ricerca organico del dominio, il traffico di ricerca a pagamento, il numero totale di backlink e gli annunci display attivi.

Pagina del rapporto sulla panoramica del dominio
  • Salva

Se hai poco o nessun PPC nel tuo piano di marketing online, la pagina della panoramica del dominio dovrebbe essere simile alla mia.

Notare come il mio traffico "Ricerca a pagamento" sia zero, mentre il conteggio totale degli annunci "Pubblicità display" è pari a due.

Ad ogni modo, quelle metriche non sono nemmeno le informazioni più preziose nella pagina della panoramica del dominio. Esistono gruppi di dati molto più importanti che ti aiuteranno a prendere alcune decisioni ad alto impatto nel tuo marketing online.

Analisi dei dati sul traffico organico

Come strumento di analisi SEO, sono abbastanza sicuro che la maggior parte delle persone utilizzi SEMrush per monitorare e far crescere il proprio traffico organico.

Ciò riguarda i visitatori che ottieni dagli elenchi dei motori di ricerca organici.

La sezione "Principali parole chiave organiche" della dashboard mostra le prime cinque parole chiave responsabili del tuo traffico organico.

Parole chiave organiche principali del dashboard
  • Salva

Accanto alle parole chiave stesse, troverai importanti metriche che misurano il loro impatto sul traffico organico del tuo sito web:

  • Posizione: la colonna della posizione mostra il posizionamento corrente di Google per ciascuna parola chiave. Nell'esempio sopra, puoi dire che il mio sito web è al primo posto per la parola chiave "Master Blogging".
  • Volume: per determinare il potenziale di traffico delle parole chiave, controlla la colonna del volume. Questi valori rappresentano il traffico di ricerca mensile medio generato da ciascuna parola chiave.
  • CPC - Successivamente, il valore CPC riflette l'importo che gli inserzionisti sono disposti a spendere per i posizionamenti di ricerca a pagamento. Maggiore è il CPC, più redditizia è la parola chiave a pagamento.
  • % Di traffico: tieni presente che il volume di ricerca mensile di una parola chiave non determina la quantità di traffico che incanala nel tuo sito. La parola chiave "sconto grammaticale" può ottenere 1.300 ricerche al mese, ma è responsabile solo del 2,84% del traffico del mio sito.

Per visualizzare l'elenco completo delle tue parole chiave organiche, fai clic su "Visualizza rapporto completo". Verrai indirizzato alla scheda "Posizioni" del rapporto di ricerca organica del tuo dominio.

Rapporto di ricerca organica per Master Blogging
  • Salva

Ho spiegato questo rapporto nel mio post sui migliori strumenti di controllo del ranking delle parole chiave . Dai un'occhiata quando hai tempo.

Targeting di parole chiave per le quali sei già classificato

Se hai intenzione di fare ricerche per parole chiave per SEO, non ignorare le parole chiave per le quali sei già classificato.

Permettetemi di condividere con voi il mio spunto dal rapporto di ricerca organica di Master Blogging.

Nel mio rapporto sulle posizioni di ricerca organica di SEMrush, è stato rilevato che mi classifico all'undicesimo posto per la parola chiave "coupon grammaticale".

Elenco di parole chiave per il traffico di ricerca organico
  • Salva

Anche se la parola chiave ottiene circa 1.000 ricerche al mese, non ricevo una quota equa di quel traffico.

Perché?

Perché la posizione 11 è sulla seconda pagina di Google.

Tutti sanno che la maggior parte del traffico è assorbito dai risultati della prima pagina di Google.

Se voglio che i miei sforzi di SEO producano rendimenti, mi concentrerei sulla parola chiave "coupon grammaticale".

Non sarà difficile come cercare di classificare una parola chiave nuova di zecca. Tuttavia, sarà molto più gratificante dato che sono solo a una posizione di distanza dalla prima pagina di Google.

Per cercare facilmente più parole chiave per le quali sei già classificato, torna alla pagina della panoramica del dominio. La "Distribuzione della posizione organica" visualizza tutte le parole chiave che portano traffico al tuo sito, fino alla posizione 100.

Grafico distribuzione posizione organica
  • Salva

Per un elenco delle parole chiave della tua pagina due, fai clic sulla barra "11-20" . Un piccolo pop-up dovrebbe dirti quante parole chiave organiche ti classifichi all'interno di quell'intervallo.

Principali parole chiave organiche Pagina due
  • Salva

Ci sarà di più sulla ricerca di parole chiave quando raggiungeremo le funzionalità di analisi delle parole chiave di SEMrush. Per ora, esaminiamo l'elemento successivo nella pagina della panoramica del dominio.

Spiare i tuoi principali concorrenti organici

Desideri più idee per le parole chiave da includere nella tua campagna SEO?

Perché eseguire ricerche da zero quando puoi semplicemente copiare ciò che funziona per i tuoi concorrenti?

Per prima cosa, devi identificare chi sono i principali concorrenti organici del tuo sito web. Fortunatamente, SEMrush ha già fatto i conti per te.

Appena sotto la sezione "Principali parole chiave organiche", dovresti vedere un altro elenco chiamato "Principali concorrenti organici".

Questi sono i siti web che competono per le tue stesse parole chiave organiche.

Dashboard principali concorrenti organici
  • Salva

Forse ti starai chiedendo cosa significano i numeri accanto a ciascun dominio della concorrenza.

"Com. Parole chiave "stanno per parole chiave comuni, mentre" Parole chiave SE "stanno per parole chiave dei motori di ricerca.

Le parole chiave comuni sono i termini di ricerca per i quali tu e il tuo concorrente siete classificati. Le parole chiave SE, d'altra parte, contengono l'intero pool di parole chiave organiche del tuo concorrente.

Puoi svelare più dati facendo clic su "Visualizza rapporto completo".

Rapporto completo sui concorrenti organici
  • Salva

Il piano di gioco qui è semplice: attingi alle parole chiave organiche del tuo concorrente e usale per rafforzare la tua strategia.

Con i dati delle loro parole chiave, puoi:

  • Individua le lacune nei contenuti che portano a più idee di contenuto per il tuo blog
  • Trova parole chiave PPC redditizie da indirizzare in un lampo
  • Scopri le parole chiave secondarie a coda lunga che porteranno più traffico al tuo sito

È un processo pesante che merita una guida completa. Fortunatamente, ne ho già scritto uno per te, e si tratta di spiare le parole chiave dei tuoi concorrenti.

Visualizzazione del profilo di backlink del tuo sito web

Una strategia per parole chiave è inutile se non la utilizzi per creare un profilo di backlink sano.

Se non hai familiarità con la SEO, i motori di ricerca come Google si basano su molti fattori per il calcolo della classificazione dei siti web.

Tra i più importanti ci sono i tuoi contenuti, le prestazioni del sito web e il profilo di backlink.

Alla fine di questa guida, saprai come SEMrush può aiutarti a ottimizzarli tutti e tre. Dato che abbiamo già visualizzato il tuo profilo di backlink, penso che sia necessaria una breve spiegazione.

In parole povere, il tuo profilo di backlink o "portafoglio di link" è la raccolta di link in entrata che hai ricevuto da altri siti.

È possibile creare backlink tramite la pubblicazione di guest post, l'acquisizione di citazioni, la richiesta di link interrotti e così via. Tutto ciò contribuisce al profilo di backlink del tuo sito web, che ne migliora il potenziale di posizionamento agli occhi dei motori di ricerca.

SEMrush può mostrarti una vista dall'alto del tuo profilo di backlink.

Elenco dei backlink del dashboard
  • Salva

Gli URL a sinistra mostrano la pagina di riferimento o la "sorgente del collegamento" che contiene il collegamento al contenuto. A destra, puoi vedere la pagina a cui è collegato e il testo di ancoraggio utilizzato.

I testi di ancoraggio si riferiscono alla parola o alla frase incorporata con il collegamento ipertestuale effettivo. Presta attenzione ai tuoi anchor text durante la creazione di collegamenti poiché aiutano i motori di ricerca a comprendere la pertinenza dei tuoi contenuti.

Testo di ancoraggio e URL a ritroso
  • Salva

Controllo del rapporto completo sui backlink del tuo sito web

Come al solito, fai clic su "Visualizza rapporto completo" per accedere all'elenco completo dei tuoi backlink. La pagina del rapporto "Backlink" include anche informazioni cruciali sul tuo profilo di backlink:

  • Domini di riferimento e IP di riferimento: nella pagina del rapporto sui link a ritroso, la metrica "Domini di riferimento" è il conteggio totale dei siti Web che si collegano al tuo contenuto. Nel frattempo, la metrica "Referring IPs" è legata alla posizione di quei siti, aiutando Google a rilevare pratiche manipolative di link building.
  • Tipi di backlink - Nel caso in cui non lo sapessi, i collegamenti ipertestuali possono anche essere incorporati in altri mezzi oltre al testo. È inoltre possibile creare collegamenti con immagini, moduli Web e set di frame.
  • Follow vs Nofollow - Un link "follow" dice ai crawler dei motori di ricerca di trasmettere il succo "PageRank" alla pagina di destinazione, influenzando direttamente il suo grado di valutazione. Alcuni siti Web, tuttavia, utilizzano collegamenti "nofollow" per impedire ai siti Web di sfruttare il PageRank tramite commenti di blog e invii di ospiti.
Rapporto a ritroso completo
  • Salva

L'analisi del profilo di backlink di un sito Web ha una serie di vantaggi.

Con SEMrush puoi:

  • Elimina i link sospetti che possono essere piantati da concorrenti sporchi
  • Conosci le tue fonti di link più preziose
  • Identifica i tuoi contenuti più degni di collegamento
  • Spiare il profilo di backlink dei concorrenti e assimilare le loro fonti di collegamento
  • Trova collegamenti interrotti che necessitano di ripristino

Ricorda dove trovare la pagina del rapporto sui backlink di SEMrush: la rivisiteremo quando condurremo ricerche SEO competitive.

Non stai davvero scavando l'analisi dei backlink di SEMrush? Clicca qui se sei interessato ad altri strumenti che analizzano il profilo di backlink del tuo sito web .

Monitoraggio delle prestazioni di ricerca a pagamento di un sito web

Non tutto nella pagina della panoramica del dominio di SEMrush riguarda il traffico organico.

Puoi anche monitorare il rendimento delle tue campagne di ricerca a pagamento in corso nella sezione "Traffico di ricerca a pagamento".

Per il bene di questa guida, ho eseguito un'analisi del dominio del sito Web di Grammarly.

La sezione "Traffico di ricerca a pagamento" rispecchia le metriche che puoi trovare nella sezione del traffico di ricerca organico. L'unica differenza è che le parole chiave e i concorrenti elencati qui sono per il tuo marketing PPC.

Ricerca a pagamento di analisi grammaticale del dominio
  • Salva

I casi d'uso dei dati sul traffico di ricerca a pagamento del tuo sito web sono abbastanza semplici.

Ad esempio, puoi riassegnare una parte maggiore del budget pubblicitario alle parole chiave con il rendimento migliore per massimizzare i tuoi guadagni. Allo stesso tempo, puoi controllare le parole chiave più pagate dei tuoi concorrenti e pianificare come costruire sul loro successo.

Se vuoi "prendere in prestito" qualche ispirazione, puoi guardare le anteprime degli annunci del tuo concorrente nella sezione "Annunci di esempio".

Annunci di esempio di Domain Analytics
  • Salva

Di nuovo, puoi fare clic sui pulsanti "Visualizza rapporto completo" in una qualsiasi di queste sezioni. In questo modo verrai indirizzato a elenchi esaustivi di parole chiave, concorrenti e esempi di annunci che puoi incorporare nella tua strategia.

E la pubblicità display?

Se non hai mai fatto pubblicità prima, è facile confondere la pubblicità associata alla ricerca a pagamento con la pubblicità display.

Fondamentalmente, la pubblicità di ricerca a pagamento potrebbe farti entrare nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca o nelle SERP.

Ad esempio, se inserisci "servizio di web hosting" su Google, otterrai fino a quattro elenchi di ricerca a pagamento. Questi vengono aggiunti in cima alla pila, presumibilmente per aumentare la visibilità e i click-through.

Risultati della ricerca a pagamento del servizio di web hosting
  • Salva

Gli annunci display, d'altra parte, appariranno solo sui siti web all'interno della "rete di visualizzazione" di una piattaforma pubblicitaria.

La Rete Display di Google, in particolare, ha oltre due milioni di siti web in cui possono comparire annunci a pagamento. Ciò include anche servizi Google come Gmail , YouTube e Blogger .

Ecco un paio di annunci display in azione sul sito web Android Police.

Annunci display della polizia Android
  • Salva

Se vuoi provare la pubblicità display, SEMrush può indicarti la giusta direzione.

Un'analisi del dominio competitivo rivelerà informazioni utili come le loro pagine di destinazione principali e gli editori di annunci display.

Dati sulla pubblicità display di Domain Analytics
  • Salva

Nella parte inferiore della panoramica del dominio sono inoltre visibili esempi di annunci di testo e illustrati. Questo ti aiuterà a osservare e, si spera, a replicare la strategia di pubblicità display dei tuoi principali concorrenti.

Esempi di annunci di testo e illustrati
  • Salva

Questo riassume il rapporto sulla panoramica del dominio di SEMrush.

Interagire con gli elementi di questa pagina ti porterà ad altre aree del componente di analisi del dominio di SEMrush. Puoi anche espandere il sottomenu "Domain Analytics" per accedere immediatamente a quelle pagine.

Sottomenu Domain Analytics
  • Salva

Fantastico, ma abbiamo appena scalfito la superficie.

Vediamo cos'altro ha in serbo per noi SEMrush.


2. Utilizzo di SEMrush per trovare opportunità di parole chiave redditizie

Un'analisi del dominio può portarti a opportunità di parole chiave non sfruttate, grazie ai dati della concorrenza.

Ma prima di eccitarti troppo, devi fare un'adeguata ricerca di parole chiave per garantire la loro vitalità per il tuo sito.

Le funzionalità di analisi delle parole chiave di SEMrush ti aiuteranno a convalidare le idee per le parole chiave che hai ottenuto.

Il modo più veloce per eseguire un'analisi delle parole chiave è utilizzare la barra di ricerca principale. Basta digitare la parola chiave di destinazione desiderata e selezionare "Panoramica parole chiave" nel menu a discesa.

Pagina Panoramica delle parole chiave
  • Salva

Vado avanti e visualizzo il rapporto sulla panoramica delle parole chiave per il termine di ricerca "Sconto grammaticale".

La pagina della panoramica delle parole chiave inizia con le metriche standard che misurano il valore di una parola chiave.

A sinistra, abbiamo i dati di ricerca organica e a pagamento, come:

  • Volume di ricerca organico
  • Numero di risultati organici
  • CPC medio
  • Valutazione della competitività delle parole chiave PPC
Panoramica delle parole chiave Metriche organiche e a pagamento
  • Salva

SEMrush visualizza anche la distribuzione CPC della parola chiave e il livello di interesse degli utenti dei motori di ricerca per essa.

Se vuoi lanciare una campagna PPC, esamina il grafico "Trend" per valutare la stagionalità delle parole chiave. Non investire denaro su una parola chiave durante i mesi in cui ci si aspetta che l'interesse dei ricercatori sul web diminuisca.

Grafico dell'andamento della panoramica delle parole chiave
  • Salva

A destra del grafico dell'andamento delle parole chiave, dovresti vedere il numero di suggerimenti di parole chiave che SEMrush può preparare. I dati includono anche il traffico cumulativo che puoi ottenere scegliendo come target quelle parole chiave e la loro difficoltà media.

Pannello Suggerimenti per la panoramica delle parole chiave
  • Salva

Vedi il pulsante "Vai a Keyword Magic" in basso?

Ci arriveremo tra un minuto: dobbiamo ancora esaminare il resto del rapporto sulla panoramica delle parole chiave.

Visualizzazione della corrispondenza a frase e delle parole chiave correlate

In SEO, è sconsigliato riporre tutte le tue speranze su una singola parola chiave.

Non importa quanto sia redditizia una parola chiave sulla carta. Hai bisogno della diversità delle parole chiave come segnale di pertinenza per i motori di ricerca e per moltiplicare le tue possibilità di posizionamento.

Estrarre idee dalle sezioni "Parole chiave con corrispondenza a frase" e "Parole chiave correlate" è un passo nella giusta direzione.

Corrispondenza a frase e elenchi di parole chiave correlate
  • Salva

SEMrush mostra anche metriche che possono aiutarti a stimare il potenziale di traffico e la redditività delle parole chiave. Oltre al volume di ricerca mensile medio di ciascuna parola chiave, vedrai anche il loro CPC medio.

Puoi anche visualizzare in anteprima la SERP di ciascuna parola chiave facendo clic sull'icona della pagina blu sotto la colonna "SERP".

Panoramica delle parole chiave Pulsanti di anteprima SERP
  • Salva

Annusando la concorrenza PPC

Hai alcune idee per le parole chiave nel mirino?

Per ora mettici uno spillo: c'è un'altra area del rapporto sulla panoramica delle parole chiave che non abbiamo discusso.

Se stai ancora pensando di scegliere come target la tua parola chiave seed, SEMrush può darti una sbirciatina a cosa stai andando contro.

La parte inferiore della pagina della panoramica delle parole chiave è occupata da anteprime in tempo reale dei risultati organici della parola chiave e delle copie degli annunci.

Panoramica delle parole chiave Ricerca organica e copie degli annunci
  • Salva

Questo ti darà l'opportunità di valutare preventivamente la tua concorrenza e prendere alcune indicazioni. Poni domande come:

  • Di quali argomenti parlano i migliori risultati organici?
  • Quali parole chiave, titoli e CTA utilizzano i tuoi concorrenti nei loro annunci?
  • Com'è l'ottimizzazione sulla pagina dei migliori risultati organici?
  • Quanti backlink hanno in media queste pagine?
  • Puoi realisticamente costruire all'incirca la stessa quantità di backlink?

Direttamente sotto gli esempi di annunci c'è un altro grafico di tendenza che mappa il numero di annunci negli ultimi 12 mesi.

Se fai clic su "Visualizza rapporto completo", verrai reindirizzato alla pagina "Cronologia annunci". Qui dovresti vedere l'elenco completo dei domini che pubblicizzano attivamente con la parola chiave seed.

Cronologia annunci PPC concorrenti
  • Salva

Sono state svelate anche altre metriche per aiutarti a valutare la concorrenza:

  • Traffico: quanto traffico genera il dominio tramite gli annunci di ricerca a pagamento?
  • Prezzo del traffico: qual è il budget stimato del dominio speso per le parole chiave PPC di destinazione?
  • Parole chiave: quante parole chiave PPC ha come target il dominio?

Puoi anche utilizzare il calendario interattivo per controllare gli annunci lanciati da ogni dominio in un dato mese. Nello screenshot seguente, possiamo vedere un'anteprima delle due copie pubblicitarie lanciate da PromoCodes.com nell'agosto 2018.

Anteprime della cronologia degli annunci
  • Salva

La pagina della cronologia degli annunci è un'altra miniera d'oro di dati utilizzabili, resa possibile da SEMrush.

Ma abbiamo ancora molto da fare.

Utilizzo dello strumento Keyword Magic per flussi di parole chiave a coda lunga

Lo strumento "Keyword Magic" è il fulcro delle capacità di analisi delle parole chiave di SEMrush.

È uno strumento completo di ricerca di parole chiave che ti consentirà di raccogliere idee per parole chiave redditizie per SEO e PPC.

Strumento magico per le parole chiave
  • Salva

Ho già affrontato i passaggi esatti su come utilizzare lo strumento SEMrush Keyword Magic proprio qui . Ma se non sei dell'umore giusto per un po 'di articoli, lascia che ti dia una rapida guida.

Proprio come qualsiasi altra piattaforma di ricerca di parole chiave, inizi a utilizzare lo strumento Keyword Magic inserendo una parola chiave seed.

Hai anche la possibilità di creare un nuovo elenco di parole chiave con per la sessione specifica. Altrimenti, puoi scegliere un elenco di parole chiave esistente in cui aggiungere le nuove idee per le parole chiave che troverai.

Strumento magico per le parole chiave Avvia ricerca
  • Salva

Immagina per un secondo di gestire un blog sul parlare in pubblico.

Se hai bisogno di idee per le parole chiave per la tua campagna SEO, inserisci semplicemente qualcosa di rilevante per la tua nicchia.

Anche un termine generico come "consigli per parlare in pubblico" dovrebbe essere sufficiente.

Ci vorrà solo un momento prima che SEMrush produca centinaia di idee per parole chiave bancabili.

Suggerimenti di corrispondenza generica per lo Strumento magico per le parole chiave
  • Salva

Le metriche pertinenti, come il volume di ricerca, la competitività e il CPC di ciascuna parola chiave, sono tutte incluse nel rapporto.

Facendo clic sulle intestazioni di colonna per queste metriche, le parole chiave verranno ordinate in ordine crescente o decrescente. Fallo per trovare opportunità di parole chiave che corrispondono alle tue preferenze.

Intestazioni metriche di Keyword Magic Tool
  • Salva

Combinando il tuo elenco di parole chiave con i filtri

Ordinare le parole chiave in base a metriche specifiche è bello e tutto, ma non è neanche lontanamente efficace come usare i filtri.

Per abilitare l'interfaccia dei filtri, fare clic su "Filtri avanzati" sotto il campo di ricerca delle parole chiave. Sarai quindi in grado di inserire le parole chiave che desideri includere o escludere dai risultati.

Filtri avanzati di Keyword Magic Tool
  • Salva

Per un elenco di parole chiave più raffinato, puoi impostare intervalli personalizzati per determinate metriche. Tutto quello che devi fare è inserire un valore minimo e massimo sotto la metrica che desideri utilizzare.

Opzioni di filtro avanzate di Keyword Magic Tool
  • Salva

Tieni presente che non è necessario impostare entrambi i limiti per utilizzare questi filtri aggiuntivi.

Ad esempio, supponiamo che tu sia interessato solo a parole chiave a coda lunga molto specifiche con almeno quattro parole.

In "Conteggio parole", inserisci "4" nel campo "da" e sei a posto.

Strumento magico per le parole chiave Filtro per parole chiave a coda lunga
  • Salva

Leggi questo post per informazioni più approfondite sulla ricerca di parole chiave a coda lunga .

Facendo clic su "Applica filtri", SEMrush aggiornerà immediatamente l'elenco delle parole chiave.

Risultati dello strumento magico per le parole chiave con filtro
  • Salva

L'utilizzo di filtri e l'ordinamento dei risultati sono ottimi modi per restringere il tuo elenco di parole chiave.

Come dovresti scegliere esattamente le parole chiave giuste per SEO o PPC?

Prima di concludere questa sezione, ho elencato alcuni dei suggerimenti per la ricerca di parole chiave che dovresti ricordare.

Suggerimenti per la ricerca di parole chiave per la SEO

  • Attenzione alla difficoltà delle parole chiave - Quando si misura la difficoltà delle parole chiave, SEMrush utilizza una scala da 0 a 100. Si consiglia ai nuovi blogger di scegliere come target parole chiave con una difficoltà di 60 o inferiore per avere migliori possibilità di posizionamento.
  • Non concentrarti troppo sul volume di ricerca - Non essere troppo determinato a trovare parole chiave con centinaia o migliaia di volume di ricerca mensile. Dai la priorità a più parole chiave a bassa concorrenza che generano costantemente traffico.
  • Esporta le tue parole chiave - L' esportazione delle idee per le parole chiave che trovi in ​​un "file master" non solo mantiene pulito il tuo account online SEMrush. Inoltre, sarà più facile accedere e organizzare il pool di parole chiave in un secondo momento.

Suggerimenti per la ricerca di parole chiave per PPC

  • Guarda l'intento dell'utente dietro le parole chiave: se desideri che la tua campagna PPC attiri potenziali clienti, assicurati di scegliere come target le parole chiave con intento transazionale. Si tratta di parole chiave con termini commerciali e basati sull'azione come "acquista", "vendita" o "prezzo".
  • Target di parole chiave con una bassa densità competitiva - Mentre la difficoltà delle parole chiave misura la fattibilità delle parole chiave per il SEO, la densità competitiva ha lo stesso scopo per PPC. Viene misurato da 0 a 1,00, quindi cerca di utilizzare parole chiave con una densità competitiva di 0,50 o inferiore.
  • Controlla il grafico di distribuzione CPC: prima di impegnarti con una parola chiave PPC, controlla il grafico di distribuzione CPC. Questo ti consentirà di sapere da dove proviene la maggior parte dei clienti.
  • Usa lo Strumento per le parole chiave PPC di SEMrush: per il modello perfetto della campagna PPC, sfrutta lo strumento per le parole chiave PPC di SEMrush. Ti consente di ottimizzare la tua strategia di parole chiave PPC rimuovendo i duplicati, eliminando le parole chiave in conflitto, gestendo i gruppi di parole chiave e altro ancora.

Esposizione delle parole chiave "Non fornite" in Google Analytics

Gli utenti di Google Analytics conosceranno la frustrazione di fare ricerche per parole chiave sulla piattaforma.

Certo, nessuno può davvero lamentarsi poiché Google Analytics è uno strumento gratuito. Ma se stai facendo ricerche per parole chiave, rendersi conto che le tue parole chiave principali sono elencate come "non fornite" può essere irritante.

Parole chiave non fornite da Google Analytics
  • Salva

Vai qui per leggere la guida definitiva a Google Analytics per i blogger .

Se ti riferisci allo scenario sopra, SEMrush ha una soluzione elegante per quelli che vuoi.

Utilizzando lo strumento "Analisi del traffico organico", puoi avere una visione chiara e senza ostacoli delle parole chiave responsabili del tuo traffico.

Strumento di analisi del traffico organico
  • Salva

Per utilizzare lo strumento, devi prima collegare il tuo account Google Analytics al tuo progetto SEMrush.

Basta fare clic su "Connetti account Google", accedere a Google e concedere a SEMrush le autorizzazioni richieste.

Collega la pagina del tuo account Google
  • Salva

Innanzitutto, ti verrà richiesto di inserire i dettagli della tua proprietà di Google Analytics. Basta scegliere le opzioni giuste nei menu a discesa e fare clic su "Seleziona database" per procedere.

Configurazione dell'integrazione di Google Analytics
  • Salva

Per finalizzare l'integrazione del tuo account Google Analytics, scegli la tua posizione principale e il dispositivo di destinazione.

Google Analytics Scegli posizione e dispositivo
  • Salva

Sei pronto per questo?

Ora possono essere rivelate tutte le parole chiave di Google che indirizzano il traffico organico alle tue pagine principali.

Individua la pagina che desideri ottimizzare e fai clic sul valore sotto la colonna delle parole chiave "GSC".

Parole chiave GSC di Google Analytics
  • Salva

Il rapporto sugli approfondimenti sul traffico per la tua pagina di destinazione contiene metriche preziose estratte direttamente da Google Analytics. Ciò include i visitatori totali della pagina, le sessioni, la frequenza di rimbalzo e la durata media della sessione nell'intervallo di date specificato.

Approfondimenti sul traffico di Google Analytics
  • Salva

Quello che stai cercando, tuttavia, può essere trovato sotto tutte queste metriche.

Nella sezione "Parole chiave" è presente una tabella completa e interattiva delle tue parole chiave dalla Google Search Console.

Sì, includono quelle elusive parole chiave "non fornite" insieme a metriche utili come impressioni, posizione SERP media e CTR.

Parole chiave di Google Search Console
  • Salva

Dove andare da qui?

Fantastico: finalmente hai fatto luce sulle parole chiave misteriose nel tuo account Google Analytics.

Come capitalizzi questa nuova conoscenza?

Inizierei individuando le mie parole chiave di frutta a basso impatto e inviandole al tracker di posizione.

Per fare ciò, utilizza la barra degli strumenti dei filtri incorporata per trovare parole chiave organiche nelle posizioni da 11 a 20.

Filtri per parole chiave di Google Search Console
  • Salva

Se non l'hai ancora capito, le parole chiave tra le posizioni 11 e 20 si trovano nella seconda pagina di Google.

Puoi quindi aggiungere più filtri per azzerare le parole chiave che corrispondono alle tue preferenze specifiche. Ad esempio, puoi cercare parole chiave con oltre 100 clic, CTR del 20% o superiore e così via.

Funziona anche l'ordinamento dell'elenco delle parole chiave facendo clic sulle intestazioni delle colonne.

Filtri per parole chiave e ordinamento di Google Search Console
  • Salva

Dopo aver trovato le parole chiave che ti piacciono, fai clic sulla loro casella di controllo per selezionarle. Concludere la sessione di ricerca di parole chiave organiche facendo clic su "Invia a monitoraggio della posizione" e poi seguendo le istruzioni sullo schermo.

Invia a strumento di rilevamento della posizione
  • Salva

Aspetta un minuto: cosa diavolo è il "rilevamento della posizione"?

Lo strumento di rilevamento della posizione, insieme ai passaggi e ai suggerimenti su come utilizzarlo, verrà discusso nella sezione successiva.

Aggiunta di parole chiave all'analizzatore di parole chiave SEMrush

Quando si esegue una ricerca per parole chiave, il percorso tipico è trovare idee redditizie e quindi esportarle in un file CSV.

Se usi SEMrush, hai un'altra opzione.

SEMrush dispone di un "Analizzatore di parole chiave" che ti consente di monitorare diversi set di parole chiave e aggiornare le loro metriche in tempo reale. Puoi anche esportare facilmente quelle parole chiave in altri strumenti sulla piattaforma SEMrush.

Per inviare parole chiave all'analizzatore di parole chiave, seleziona la casella di controllo delle parole chiave che desideri scegliere come target.

Casella di controllo Elenco panoramica parole chiave
  • Salva

Una volta selezionate le parole chiave, fai clic su "Aggiungi a KA" nell'angolo superiore destro dell'elenco delle parole chiave. Puoi verificare se il processo ha esito positivo guardando l'icona a destra di ogni parola chiave.

Aggiungi a Keyword Analyzer
  • Salva

Ecco fatto: le tue parole chiave ora possono essere trovate nella pagina Analizzatore di parole chiave dove puoi monitorarle da vicino.

Per accedere allo Strumento di analisi delle parole chiave, fare clic su "Vai allo Strumento di analisi delle parole chiave" nella parte superiore della pagina della panoramica delle parole chiave.

Vai a Keyword Analyzer
  • Salva

Cosa c'è di nuovo nell'analizzatore di parole chiave?

Le metriche dello "Strumento di analisi delle parole chiave" non differiscono molto da quelle nella pagina della panoramica. Puoi ancora vedere la valutazione della difficoltà di ciascuna parola chiave, il volume di ricerca mensile, il CPC e così via.

Tuttavia, Keyword Analyzer offre alcune informazioni in più che possono aiutarti a trovare le parole chiave target ideali:

  • Parola chiave seme: lo Strumento di analisi delle parole chiave si assicura di ricordare la parola chiave seme che hai utilizzato quando hai trovato una determinata parola chiave. Ciò è utile se hai compilato idee per le parole chiave in più sessioni di ricerca di parole chiave.
  • Potenziale di clic: alcune parole chiave possono darti i clic che meriti anche se ti classifichi in alto. Per evitare questa situazione difficile, Keyword Analyzer assegna una metrica "Potenziale di clic" basata sulle funzionalità SERP che influenzano i click-through.
  • Migliori concorrenti - Sei curioso di sapere quali sono i tuoi principali concorrenti per ogni idea di parola chiave? Non è necessario eseguire nuovamente lo strumento Keyword Magic: fai clic su "Mostra" in "Migliori concorrenti" per vedere chi sono.
  • Ultime modifiche: non è necessario essere un esperto di marketing digitale per sapere che il rendimento delle parole chiave cambia nel tempo. Detto questo, prendi l'abitudine di controllare quando le parole chiave vengono aggiunte o aggiornate in Keyword Analyzer.
Nuove metriche di Keyword Analyzer
  • Salva

Vuoi vedere qualcosa di pulito?

Se selezioni la casella di controllo di una parola chiave, puoi inviarla al "Monitoraggio della posizione" o allo "Strumento per le parole chiave PPC".

È sufficiente fare clic sul pulsante "Invia ad altri strumenti" e selezionare lo strumento che si desidera utilizzare nel menu a discesa.

Analizzatore di parole chiave Invia ad altri strumenti
  • Salva

A proposito, puoi anche fare clic su "Aggiorna metriche" per ottenere i numeri più recenti per le tue parole chiave. Ci vuole solo un secondo, quindi cerca di aggiornare i dati delle parole chiave ogni volta che puoi.

Pulsante Metriche di aggiornamento di Keyword Analyzer
  • Salva

Ispezione della metrica di difficoltà delle parole chiave

Per la maggior parte degli utenti SEMrush, le metriche sulla difficoltà delle parole chiave nella panoramica delle parole chiave e nelle pagine dell'Analizzatore delle parole chiave sono sufficienti.

Va bene, ma lascia che ti ricordi che le campagne SEO e PPC sono davvero costose.

Se hai intenzione di spendere centinaia o migliaia di dollari in marketing, non puoi stare troppo attento.

Prima di investire denaro in una parola chiave, utilizza lo strumento "Keyword Difficulty" di SEMrush per confermare la loro redditività. Può anche aiutarti a decidere a quali parole chiave dare la priorità inizialmente mentre riduci la tua campagna SEO o PPC.

Lo strumento Keyword Difficulty può essere avviato dal sottomenu "Keyword Analytics".

Menu di difficoltà delle parole chiave
  • Salva

Per utilizzare lo strumento Keyword Difficulty, inserisci o incolla la parola chiave che desideri controllare nel campo principale. Puoi inserire più parole chiave purché ne immetti solo una per riga.

Quando sei pronto, fai clic su "Mostra difficoltà".

Come utilizzare lo Strumento per la difficoltà delle parole chiave
  • Salva

Al termine, SEMrush ordinerà automaticamente le tue parole chiave in base alla difficoltà.

Per evitare confusione, la parola "difficoltà" in questo contesto non si riferisce solo alla metrica di difficoltà della parola chiave. Inoltre tiene conto del numero totale di risultati di ricerca organici e delle funzionalità SERP.

Entrambi possono rendere notevolmente più difficile ottenere clic anche se ti classifichi per la parola chiave in questione.

Metriche aggiuntive dello strumento per la difficoltà delle parole chiave
  • Salva

Leggi di più sulla difficoltà delle parole chiave in questo post .

Perché hai bisogno di conoscere le funzionalità SERP attivate da una parola chiave?

Semplice: ti consente di sapere di cosa hanno bisogno i tuoi contenuti per massimizzare i tuoi click-through organici.

Hai bisogno di integrare rich snippet, link a siti o video nei tuoi contenuti? Dovresti creare una recensione completa?

Questi sono i dettagli che mancano alla maggior parte dei blogger e degli operatori di marketing online quando si tratta di SEO. Usali per ottenere un vantaggio competitivo e dominare le SERP.

Tracciare la roadmap della ricerca di parole chiave

A questo punto, dovresti avere un'idea di come formare il tuo flusso di lavoro di ricerca di parole chiave con SEMrush.

Il primo passaggio consiste nel creare un elenco di parole chiave analizzando i domini ed eseguendo lo strumento Keyword Magic. Successivamente, le raccogli nell'analizzatore di parole chiave e le invii al tracker di posizione o allo strumento per le parole chiave PPC.

Per determinare le tue parole chiave prioritarie, inseriscile nello strumento Keyword Difficulty, riconoscendo le caratteristiche SERP lungo il percorso.

Sembra semplice e ripetibile, vero?

Durante questo processo, c'è una particolare funzionalità SEMrush in cui continuiamo a imbatterci.

Sto parlando di quel rilevatore di posizione ultra-utile.

Consentitemi di esporlo nella prossima sezione.


3. Monitoraggio dei dati SEO

SEMrush ha una serie di strumenti diversificati di gestione dei progetti e strumenti di monitoraggio che ti aiuteranno a rimanere sulla rotta.

Se hai aggiunto domini al tuo progetto SEMrush, andare alla tua dashboard ti fornirà dati di piccole dimensioni:

Collegamento a Dashboad Domain Analytics
  • Salva

Rimanere aggiornato sui dati del tuo progetto SEO e PPC ti consente di determinare se le tue strategie funzionano o meno. Questo, a sua volta, ti aiuterà a prendere decisioni e aggiustamenti basati sui dati.

Per uno sguardo più da vicino ai dati del tuo progetto SEMrush, espandi il sottomenu "Progetti" e fai clic su "Vai all'elenco dei progetti".

Vai al collegamento all'elenco dei progetti
  • Salva

La pagina "I miei progetti" contiene una tabella interattiva con i tuoi progetti e alcuni dati aggregati da diversi strumenti di monitoraggio.

Pagina I miei progetti
  • Salva

Trovo la pagina dei progetti particolarmente utile, non solo per i dati, ma anche per i pulsanti "Imposta" .

È come se SEMrush mi desse una lista di cose da fare per il mio progetto.

Per portare il monitoraggio della tua campagna al livello successivo, configuriamo il tracker di posizione.

Ottenere il tracker di parole chiave attivo e funzionante

Potresti già sapere che considero SEMrush uno dei migliori strumenti di controllo del ranking.

Ecco il post di riepilogo in cui ho spiegato le funzionalità di monitoraggio del grado di SEMrush e introdotto alcune alternative .

Lo strumento Position Tracking semplifica notevolmente il compito monitorando proattivamente il posizionamento delle parole chiave.

Esistono due modi per impostare lo strumento di rilevamento della posizione:

Dalla pagina I miei progetti

Nella pagina I miei progetti, fai clic sul pulsante "Imposta " nella colonna "Visibilità".

Tracker di posizione impostato dalla pagina dei progetti
  • Salva

Dalla dashboard principale

Nella dashboard, fai clic sul menu a discesa "Imposta rilevamento posizione" e seleziona il tuo progetto.

Scorciatoia del dashboard di rilevamento della posizione
  • Salva

In entrambi i casi verrà visualizzata la finestra "Impostazioni rilevamento posizione" in cui è possibile configurare il comportamento dello strumento.

Il primo passo è fornire alcuni dettagli minori sulla tua campagna. È necessario impostare il motore di ricerca preferito, il dispositivo di destinazione, la posizione e la lingua.

Se possiedi un'attività elencata nel Local Pack di Google , devi anche inserire il nome completo ed esatto della tua struttura.

Pagina delle impostazioni di rilevamento della posizione
  • Salva

Aggiunta di parole chiave allo strumento di rilevamento della posizione

Il passaggio successivo consiste nell'aggiungere le parole chiave organiche del tuo dominio alla "sandbox" del tracker di posizione.

Ci sono quattro modi per farlo:

  • Inserisci le parole chiave manualmente
  • Lascia che SEMrush trovi automaticamente le parole chiave
  • Estrai i dati da Google Analytics
  • Carica le parole chiave da un file di testo, CSV o XSL
Tracciamento della posizione Aggiungi parole chiave Opzioni
  • Salva

Ecco un suggerimento: non è necessario attenersi a una sola opzione quando si aggiungono parole chiave alla sandbox.

Le parole chiave non vengono inviate immediatamente al tracker di posizione. È comunque necessario fare clic su "Aggiungi al progetto" per bloccarli.

Ciò significa che puoi utilizzare tutte le opzioni che desideri quando si popola la sandbox.

Per accelerare le cose, ho lasciato che SEMrush facesse il lavoro pesante. Dovevo solo scegliere un rapporto, specificare un conteggio di parole chiave e fare clic su "Aggiungi a Sandbox".

Da quando ho visualizzato le mie principali parole chiave organiche nella pagina della panoramica del dominio, avevo già un'idea di cosa aspettarmi.

Strumento di tracciamento della posizione Aggiungi parole chiave a Sandbox
  • Salva

Se lo desideri, puoi utilizzare il campo "Filtro" per visualizzare solo le parole chiave che contengono un termine specifico. Puoi usarlo se hai bisogno di monitorare separatamente le tue classifiche per diversi gruppi di parole chiave.

Quando sei soddisfatto delle parole chiave nella sandbox, fai clic su "Aggiungi al progetto".

Suggerisco inoltre di abilitare l'opzione "Inviami aggiornamenti settimanali".

Con questo attivato, i tuoi occhi non devono essere incollati sul tracker di posizione. Lo strumento fornirà le classifiche settimanali delle parole chiave direttamente nella tua casella di posta.

Strumento di rilevamento della posizione Invia aggiornamenti settimanali
  • Salva

A differenza della maggior parte delle funzionalità di SEMrush, il tracker di posizione potrebbe impiegare alcuni minuti per generare un report.

Più parole chiave hai aggiunto, più tempo ci vorrà per completare il tracker di posizione.

Sii paziente e fai qualcos'altro per un momento: posso suggerirti di premiarti con una tazza di caffè?

Raccolta di dati sulle parole chiave
  • Salva

Revisione del rapporto sul rilevamento della posizione

Dopo aver raccolto i dati delle parole chiave necessarie, SEMrush ti invierà alla pagina del rapporto sul rilevamento della posizione.

La scheda "Orizzontale" ti offre una panoramica del posizionamento organico, del traffico e della concorrenza del tuo dominio.

Ecco le metriche che troverai above the fold:

  • Indice di visibilità: la valutazione della "visibilità" del tuo dominio viene calcolata in base al posizionamento delle parole chiave e al loro potenziale di click-through. Usalo per valutare le prestazioni SEO complessive del tuo sito web.
  • Traffico stimato: come suggerisce il nome, la metrica "Traffico stimato" approssima il numero giornaliero di visitatori che ottieni tramite le parole chiave monitorate. Questo sarà inferiore al traffico organico effettivo del tuo sito web se non monitori tutte le tue parole chiave organiche.
  • Posizione media: oltre all'indice di visibilità, puoi anche fare riferimento alla posizione media del tuo dominio per valutare le prestazioni SEO. Se aggiungi una parola chiave per la quale non classifichi al tracker di posizione, verrà assegnata una posizione di 100.
Posizione strumento di tracciamento orizzontale
  • Salva

Lo strumento di rilevamento della posizione tiene anche schede sul numero di parole chiave per le quali classifichi in determinati intervalli "migliori". Per questo, puoi fare riferimento all'elenco nella scheda "Parole chiave" o al grafico "Distribuzione classifiche".

Metriche delle parole chiave del tracker di posizione
  • Salva

Sezioni di dati aggiuntive

La pagina del rapporto sul monitoraggio della posizione contiene altri sei approfondimenti che ti aiuteranno a controllare la visibilità organica del tuo sito web:

  • Principali parole chiave: l'elenco "Principali parole chiave" funziona esattamente come previsto. Arrotonda le parole chiave con il rendimento migliore e stima il tuo indice di visibilità per ciascuna.
  • Impatto positivo: se sei curioso dei recenti cambiamenti nel posizionamento delle tue parole chiave, guarda le schede "Impatto positivo" e "Impatto negativo". Le parole chiave nell'elenco "Impatto positivo" sono migliorate maggiormente nell'intervallo di date del rapporto.
  • Impatto negativo - A volte, i proprietari di siti Web si compiacciono e trascurano la manutenzione SEO in corso del loro sito Web. Tieni d'occhio le parole chiave nella scheda "Impatto negativo" se vuoi preservare le tue classifiche.
  • Migliori concorrenti: la sezione dati successiva mostra un grafico che mappa i tuoi concorrenti per le tue parole chiave monitorate. Spiegherò a breve come impostare la sezione "Migliori concorrenti".
  • Funzionalità SERP - SEMrush tiene traccia anche delle funzionalità SERP attivate dalle tue parole chiave nel tracker di posizione. Questa volta, i dati vengono presentati in forma visiva per rendere più facili da individuare le principali funzionalità SERP.
  • Pagine di destinazione: non puoi trascurare l'ottimizzazione in-page delle tue pagine di destinazione se desideri un posizionamento nei motori di ricerca più elevato. Nella scheda "Pagine di destinazione", puoi visualizzare le tue pagine principali insieme a quelle che sono state recentemente migliorate o rifiutate.
Sezioni di dati aggiuntive dello strumento di tracciamento della posizione
  • Salva

Aggiunta di concorrenti al tracker di posizione

Ora che abbiamo esplorato la pagina del rapporto sul monitoraggio della posizione, utilizziamo appieno la sezione "Migliori concorrenti".

Aggiungendo concorrenti al tracker di posizione, automatizzi anche l'analisi delle classifiche dei tuoi principali concorrenti.

Per iniziare, fai clic su "Aggiungi concorrenti".

Position Tracking Aggiungi concorrenti
  • Salva

SEMrush ti consente di aggiungere fino a 20 concorrenti al tracker di posizione.

Per semplificare il processo, lo strumento ti presenterà gli elenchi dei tuoi concorrenti organici ea pagamento. Puoi anche inserire manualmente il dominio del tuo concorrente se non sono elencati.

Modalità di rilevamento della posizione per aggiungere concorrenti
  • Salva

Dopo aver fatto clic su "Aggiorna", SEMrush ricaricherà la pagina Monitoraggio posizione con il grafico aggiornato dei "Migliori concorrenti".

Grafico dei migliori concorrenti di monitoraggio della posizione
  • Salva

In alcuni casi, il punteggio di visibilità del tuo sito web è molto superiore a quello dei tuoi concorrenti. Questo solo perché i loro punteggi di visibilità sono calcolati in base alla tua parola chiave organica ea pagamento.

Se aggiungi le parole chiave organiche dei tuoi maggiori concorrenti al tuo tracker, non sorprenderti se il tuo sito web arriva per ultimo.

Controllo del tuo profilo di backlink

Il profilo di backlink di un sito web è una delle cose che puoi valutare nel rapporto sulla panoramica del dominio.

L'unico problema è che può essere difficile discernere quali backlink sono buoni e quali potrebbero portare a sanzioni.

Con lo strumento Backlink Audit, puoi lasciare che gli algoritmi avanzati di SEMrush isolino le parole chiave tossiche in pochi minuti.

Simile al tracker di posizione, puoi eseguire lo strumento Backlink Audit dalla tua dashboard SEO. Puoi anche eseguirlo dalla pagina dei progetti facendo clic su "Imposta " nella colonna "Domini tossici".

Avvia lo strumento di controllo backlink da I miei progetti
  • Salva

Per configurare lo strumento Backlink Audit, l'unico passaggio è selezionare la versione del dominio che si desidera controllare.

La maggior parte delle volte, devi solo utilizzare le impostazioni predefinite e fare clic su "Avvia controllo backlink". Ciò richiede a SEMrush di scansionare l'intero dominio principale, che dovrebbe comprendere tutti i backlink che puntano al tuo sito.

Impostazioni di controllo backlink predefinite
  • Salva

Altre impostazioni, come le impostazioni del marchio, le categorie di dominio e i paesi di destinazione, sono completamente opzionali. Modificando qualsiasi cosa in quelle pagine di impostazioni, lo strumento di controllo backlink potrebbe perdere alcuni tipi di collegamenti.

Impostazioni di controllo backlink Facoltativo
  • Salva

Se il tuo dominio ha migliaia di backlink, lo strumento potrebbe impiegare fino a un'ora per generare un rapporto.

Mentre aspetti il ​​rapporto, considera la possibilità di collegare il tuo account Google Search Console per un elenco più esauriente di backlink. Questo può essere fatto facendo clic su "Connetti Google Search Console" nella scheda "Informazioni" della pagina del rapporto di verifica del backlink.

Strumento di controllo backlink Collegati a Google Search Console
  • Salva

Identificazione di link tossici nel tuo profilo di backlink

Dopo l'analisi, lo strumento Backlink Audit valuterà il tuo profilo di backlink in base alla presenza di link tossici.

Panoramica della verifica dei backlink
  • Salva

Sembra che io abbia delle pulizie da fare.

Se sei come me che prende sul serio la SEO, un punteggio del sito web arancione o rosso può indurre il panico.

Ma ora non è il momento di perdere la testa. Devi mantenere la calma, concentrarti sui dati e cercare soluzioni.

Passa alla scheda "Audit" per un elenco dettagliato dei backlink potenzialmente dannosi al tuo sito web. SEMrush assegna punteggi tossici per ogni dominio di collegamento in modo da poter estrarre rapidamente i collegamenti errati.

Scheda Audit Backlink per la revisione
  • Salva

La tossicità è misurata su una scala da 0 a 100, con quest'ultima "molto tossica".

In poche parole, un backlink può essere considerato tossico se il dominio di collegamento:

  • Non è indicizzato o recentemente penalizzato da Google
  • Ha una bassa affidabilità e autorità di dominio
  • È contrassegnato dagli altri utenti di SEMrush come dannoso
  • Proviene da un IP condiviso con altri domini di collegamento
  • Proviene da una posizione geologicamente irrilevante per il tuo pubblico di destinazione
  • Ha un profilo di backlink sospetto o generalmente malsano
  • Ha un nome insolitamente lungo, contenente spam o eccessivamente ottimizzato
  • Utilizza anchor text ottimizzati

In SEMrush, i fattori sopra sono chiamati "marker tossici". Puoi fare clic sul punteggio tossico di ciascun dominio per sapere quali marcatori sono stati rilevati in essi.

Ecco alcuni link di esempio da domini tossici che io, per cortesia, sfocerò:

Esempi di domini tossici
  • Salva

Trattare con collegamenti tossici

Per eliminare i link tossici, puoi richiedere la loro rimozione o utilizzare lo strumento Disavow di Google .

Entrambe le opzioni sono disponibili nel sottomenu "Elimina" a destra di ogni collegamento.

Menu di eliminazione dei backlink tossici
  • Salva

Puoi eseguire le azioni di cui sopra in blocco, ma sarà più saggio rivedere i link da ogni dominio individualmente.

Rimozione di un backlink

Se scegli di rimuovere un collegamento, verrà spostato nella scheda "Rimuovi" della pagina di verifica del collegamento a ritroso.

Backlink Audit Link tossici da rimuovere
  • Salva

Per iniziare la rimozione del backlink, fai clic su "Invia" e controlla il modello di email fornito da SEMrush.

Sentiti libero di modificare i segnaposto o l'intero messaggio come meglio credi. Puoi anche configurare un'e-mail di follow-up, che dovrebbe essere inviata se il proprietario del dominio non risponde.

Se sei soddisfatto dell'email, fai clic su "Invia" per iniziare a monitorare lo stato di rimozione del link.

Modello e-mail di rimozione di backlink
  • Salva

Utilizzando lo strumento Google Disavow

SEMrush consiglia di rinnegare i collegamenti se la richiesta di rimozione non riesce a fare il lavoro.

I link da rinnegare verranno inviati alla scheda "Rifiuta" dell'interfaccia di controllo dei backlink. È qui che puoi esportare i collegamenti in un file di testo o importare più collegamenti da una fonte diversa.

Pagina di rinnegamento a ritroso
  • Salva

L'ultimo passaggio è aprire lo strumento Google Disavow e caricare il file di testo che hai esportato. È un processo iniziale che dovrebbe richiedere solo un paio di secondi.

Strumento Google Disavow
  • Salva

Correzione di collegamenti persi e interrotti

Lo strumento Backlink Audit non serve solo per eliminare i link tossici.

Nella scheda " Oggetti smarriti e trovati" , puoi trovare un elenco di link nuovi, non funzionanti o persi.

Alcuni dei collegamenti nella categoria interrotti o persi potrebbero provenire da domini validi, che richiedono il recupero.

Scheda oggetti smarriti e ritrovati di controllo backlink
  • Salva

Nella mia situazione, uno dei collegamenti da un dominio non tossico punta ancora al mio vecchio indirizzo di dominio.

Posso reclamare il collegamento perso contattando il proprietario del dominio, spiegare la situazione e richiedere che venga risolto.

Non essere timido quando invii richieste di recupero dei link ad altri siti. Dopotutto, i collegamenti in uscita interrotti influiscono anche sui lettori e sul grado di dignità del loro sito.


4. Utilizzo di SEMrush per SEO on-page

In precedenza, ho menzionato come identificare le tue pagine di destinazione principali utilizzando lo strumento di tracciamento della posizione.

La domanda è: cosa dovresti fare con quelle pagine?

Leggere le sette tecniche SEO on-page indispensabili è un primo passo brillante .

Se hai già una conoscenza pratica del SEO in pagina, sei pronto per gli strumenti di ottimizzazione in pagina di SEMrush.

Iniziamo affrontando i problemi interni che potrebbero affliggere il tuo sito web.

Controllo dello stato di salute del tuo sito web

Che ti piaccia o no, la salute e la dignità del tuo sito web vanno di pari passo.

Lo strumento "Site Audit" ti aiuterà a orientarti analizzando lo stato generale del tuo sito web da un punto di vista tecnico. Rileva problemi come problemi di scansione, errori di codifica e collegamenti interrotti.

Strumento di verifica del sito
  • Salva

Sebbene la pagina di configurazione di Site Audit delinea sei passaggi, la maggior parte di essi può essere ignorata. L'importante è impostare di conseguenza il limite delle pagine controllate e definire una pianificazione regolare dei rapporti.

Inoltre, lasciare selezionata l'opzione "Invia un'e-mail ogni volta che viene completato un controllo". In questo modo sarai sempre al passo con la salute del tuo sito web.

Impostazioni di controllo del sito
  • Salva

Il completamento del processo di controllo può richiedere da pochi minuti a un'ora. Dipende dal numero di pagine che SEMrush deve controllare.

Esecuzione di un rapido controllo del sito web

Al termine, il rapporto di verifica del sito presenterà un punteggio di integrità totale. Vedrai anche il numero totale di errori, avvisi e avvisi che ti aiuteranno nell'ottimizzazione SEO sulla pagina.

Rapporto di verifica del sito
  • Salva

Fare clic sui numeri ti mostrerà tutto ciò che devi correggere per avere un sito SEO-friendly.

Gli errori del sito, ad esempio, sono correlati a problemi come collegamenti interni interrotti, pagine mancanti e immagini che non sono state caricate.

Errori di verifica del sito
  • Salva

Bello: ora puoi avere una visione chiara dell'infrastruttura del tuo sito web.

Dedica un minuto a sfogliare le schede per errori, avvisi e avvisi per trovare attività che puoi eseguire da solo.

Affrontare gli errori, gli avvisi e gli avvisi presentati dallo strumento Site Audit richiede un po 'di tempo. Potrebbe anche essere necessario assumere uno sviluppatore professionista per aiutare con cose avanzate, come problemi e script relativi a AMP.

Ma se trovi compiti facili che puoi svolgere senza esternalizzare, aggiungili alla tua lista di cose da fare. Meglio ancora, fai clic sul pulsante "Invia a Trello" e inizia a organizzare il tuo carico di lavoro con stile.

Site Audit Invia a Trello
  • Salva

Non sai cos'è Trello ?

Fai clic qui per saperne di più su Trello e un altro paio di strumenti di produttività per i blogger .

Utilizzo del controllo SEO sulla pagina

L'On-Page SEO Checker è un altro strumento SEMrush in grado di individuare potenziali miglioramenti sul tuo sito web.

Mentre lo strumento Site Audit si concentra sulla salute del sito web, il SEO Checker in-page è specializzato nel rilevamento di problemi relativi alla SEO.

Scorciatoia per il controllo SEO sulla pagina del dashboard
  • Salva

L'impostazione del controllo SEO sulla pagina richiede di selezionare una posizione di destinazione. Successivamente, devi selezionare le pagine che desideri ottimizzare.

SEMrush ti fornirà un elenco predefinito delle tue pagine di alto livello e suggerimenti per le parole chiave target.

Importazione automatica di SEO Checker sulla pagina
  • Salva

È possibile accedere a un elenco separato contenente altre pagine tra le prime 100 di Google facendo clic su "Ricerca organica".

Ricerca organica SEO Checker su pagina
  • Salva

Se preferisci specificarli tu stesso, puoi inserire manualmente gli URL della pagina. Puoi anche importare informazioni da un documento CSV o dal tuo account Google Search Console.

Opzioni aggiuntive di controllo SEO sulla pagina
  • Salva

Gli altri passaggi di configurazione sono ignorabili. Tuttavia, consiglio di impostare un programma settimanale che indichi a SEMrush di raccogliere nuovamente le idee per l'ottimizzazione sulla pagina.

Sulla pagina SEO Checker Schedule
  • Salva

Esaminando idee per l'ottimizzazione nella pagina

Ora potrebbe essere un buon momento per fare una pausa: SEMrush potrebbe impiegare alcuni minuti per raccogliere idee per l'ottimizzazione.

Al termine, la pagina Controllo SEO su pagina ti mostrerà il numero di idee per l'ottimizzazione suddivise in categorie:

  • Idee di strategia: prima di tutto, le idee di strategia si riferiscono alle ottimizzazioni nella strategia per le parole chiave. Ti aiuta anche a evitare la "cannibalizzazione delle parole chiave", ovvero quando le tue pagine competono l'una contro l'altra per parole chiave simili.
  • Funzionalità SERP - Nel caso in cui perdi opportunità di ottimizzazione per le funzionalità SERP, il controllo SEO in pagina ti avviserà. Ti fornirà anche suggerimenti che aiuteranno i tuoi contenuti a essere messi in primo piano.
  • Idee per i contenuti: il controllo SEO sulla pagina è anche in grado di fornire suggerimenti per l'ottimizzazione dei tuoi contenuti. Alcuni esempi sono il posizionamento migliore delle parole chiave, l'ottimizzazione della lunghezza dei contenuti e il miglioramento della leggibilità.
  • Idee semantiche - Oltre alla presenza di parole chiave, i motori di ricerca oggi guardano anche al testo circostante per determinarne la pertinenza. SEMrush ti fornirà suggerimenti di parole semanticamente correlate ottenute dai concorrenti.
  • Idee per i backlink: se hai intenzione di fare ricerche sulla concorrenza, le loro fonti di backlink sono tra i loro set di dati più preziosi. L'On-Page SEO Checker ti offre una scorciatoia mostrandoti un elenco di domini che si collegano ai tuoi concorrenti.
  • Idee SEO tecnico - Ricordi quando abbiamo discusso su come controllare il tuo sito web per problemi tecnici SEO? Il controllo SEO sulla pagina ti reindirizzerà al rapporto di verifica del sito solo se fai clic su "Visualizza analisi dettagliata".
  • Esperienza utente: per ottenere un posizionamento elevato nei motori di ricerca, i tuoi contenuti devono fornire un'esperienza utente avvincente e significativa al tuo pubblico. SEMrush esamina le metriche delle prestazioni come la frequenza di rimbalzo, il tempo di caricamento della pagina e la durata della sessione per aiutare a realizzare questo obiettivo.
Panoramica del controllo SEO sulla pagina
  • Salva

Con quale pagina dovrei iniziare?

Non sai da dove iniziare le tue attività di ottimizzazione sulla pagina?

Basta scorrere verso il basso la pagina Controllo SEO in-page e guardare la sezione "Pagine principali da ottimizzare".

Sulle pagine principali di SEO Checker
  • Salva

Tieni presente che ho parlato delle più importanti strategie SEO sulla pagina in un post precedente.

Il suo titolo è "7 tecniche SEO cruciali sulla pagina per classificare i tuoi contenuti - clicca qui per saperne di più .


5. Come utilizzare SEMrush per la ricerca sulla concorrenza

In questa guida, ho menzionato alcune funzionalità di SEMrush che possono essere utilizzate anche in modo competitivo.

Puoi aggiungere il dominio dei tuoi concorrenti al tuo progetto, spiare le loro parole chiave e così via.

Facciamo finta per un minuto che Grammarly sia uno dei miei migliori concorrenti.

Per fare ricerche sulla concorrenza con SEMrush, inizierei con un'analisi del dominio sul loro sito.

Analisi del dominio di ricerca della concorrenza
  • Salva

Dato che abbiamo già eseguito questa analisi, dovresti sapere cosa aspettarti dalla pagina del rapporto sull'analisi del dominio.

Ecco - un rapporto approfondito sul dominio di Grammarly:

Panoramica grammaticale della concorrenza
  • Salva

Ci sono tre aree di interesse imperdibili quando si fa ricerca sulla concorrenza con SEMrush.

Il primo è la strategia per parole chiave organiche ea pagamento del concorrente.

Guardando le principali parole chiave dei tuoi concorrenti

Quali parole chiave target li premiano con il traffico più organico? Sulla base dei dati PPC, quali parole chiave possono essere monetizzate bene?

È possibile rispondere a queste domande esaminando la sezione corretta nel rapporto Domain Analytics.

Parole chiave principali per la ricerca della concorrenza
  • Salva

Bello e facile.

Tuttavia, esiste un modo molto più efficiente per raccogliere più parole chiave dalla concorrenza.

Utilizzo dello strumento SEMrush Gap Analysis per rivelare più idee per le parole chiave

Per la prossima strategia, voglio che tu passi al sottomenu "Analisi del gap" e fai clic su "Keyword Gap".

È uno strumento utile che ti consente di confrontare il pool di parole chiave di un massimo di cinque diversi siti Web.

Puoi eseguire un confronto inserendo il dominio del tuo concorrente nel primo slot e il tuo nel successivo.

Interfaccia di analisi del gap di parole chiave
  • Salva

Il passaggio successivo è molto importante, quindi leggi attentamente.

Tra i due domini, dovresti vedere un'icona con due cerchi sovrapposti. Fare clic e scegliere "Univoco per le parole chiave del primo dominio".

Questo indicherà allo strumento Keyword Gap di visualizzare solo le parole chiave della concorrenza per le quali non hai ottimizzato.

Opzioni di confronto tra le parole chiave
  • Salva

Per quanto riguarda i risultati, lascerò che sia il rapporto a parlare.

Si noti che Grammarly, il nostro finto concorrente, si classifica per tutte le parole chiave elencate, ma non per il mio sito.

Gap di parole chiave grammaticale
  • Salva

Identificazione delle principali fonti di backlink del tuo concorrente

Un po 'più in basso del rapporto Domain Analytics, troverai informazioni succose sul profilo di backlink del tuo concorrente.

Proprio come prima, nel rapporto sono inclusi approfondimenti come i loro testi di ancoraggio principali, i tipi di backlink e il rapporto di collegamento follow / nofollow. Ancora più importante, SEMrush può anche dirti da dove il tuo concorrente ottiene i suoi backlink.

Fonti di backlink della concorrenza
  • Salva

Con le fonti di backlink dei tuoi principali concorrenti in mano, sarai in grado di mosse a basso rischio e ad alto rendimento. Un esempio perfetto sarebbe la famosa tecnica del grattacielo di Brian Dean per la costruzione di collegamenti.

Per ulteriori modi per utilizzare i dati di backlink dei tuoi concorrenti e superarli nelle SERP, fai clic qui .

Completare il tutto con lo strumento Backlink Gap

Poiché abbiamo appena discusso dello strumento Keyword Gap, dovresti avere un'idea di cosa fa lo strumento "Backlink Gap".

Lo strumento Backlink Gap ti consente anche di confrontare fino a cinque domini alla volta. Ma invece di confrontare le parole chiave dei domini, si concentra sui loro profili di backlink.

Strumento gap backlink
  • Salva

A differenza dello strumento Keyword Gap, non è necessario inserire i domini in un ordine particolare. Basta inserire i domini dei tuoi concorrenti - e i tuoi - nel modo che preferisci.

Questo è sicuramente un vantaggio.

Ho notato anche qualcosa di interessante quando ho usato lo strumento per la prima volta.

Quando ho inserito il mio dominio, SEMrush fa la sua magia e fornirà suggerimenti di dominio per i prossimi.

Backlink Gap Suggerimenti della concorrenza
  • Salva

Quando tutti i domini sono impostati, fare clic su "Trova spazi vuoti nelle parole chiave" per iniziare l'analisi.

La tabella seguente dovrebbe mostrare un elenco di domini di riferimento e il numero di backlink di ogni sito web.

Risultati dell'analisi del gap di backlink
  • Salva

Stai certo che i domini di riferimento sono già ordinati in base al loro "Punteggio di autorità". Non è necessario scorrere i camion carichi di domini per trovare i potenziali clienti che contano davvero.

Per trovare le opportunità di backlink più velocemente, seleziona il tuo sito web nel sottomenu "Seleziona dominio".

Ciò aggiornerà immediatamente la tabella per mostrare solo i domini di riferimento che non sono ancora collegati a te.

Keyword Gap Your Domain
  • Salva

Esaminare la strategia di contenuto del tuo concorrente

In tema di link building, non dimenticare che devi sviluppare contenuti di alta qualità per avere successo.

Un approccio pratico consiste nell'indagare il profilo di backlink del tuo principale concorrente e trovare le risorse più degne di collegamento.

Per fare ciò, esegui un'analisi del dominio su SEMrush e guarda la sezione "Pagine indicizzate". Le loro prime cinque pagine, incluso il numero totale di backlink ciascuna, ti saranno servite su un piatto d'argento.

Ricerca sui contenuti della concorrenza più risorse collegate
  • Salva

Come sempre, fai clic su "Visualizza rapporto completo" per un elenco più lungo dei contenuti più collegati del tuo concorrente.

Dopo aver individuato le pagine della concorrenza con il maggior numero di backlink, studia i seguenti aspetti della loro strategia di contenuto:

  • Argomenti sui contenuti - Quali argomenti sui contenuti raccolgono il maggior numero di backlink?
  • Utilizzo delle parole chiave: con che frequenza e dove vengono visualizzate le parole chiave target nei contenuti della concorrenza?
  • Tipi di contenuto: il tuo concorrente utilizza infografiche, video, screenshot, clip audio o animazioni per ottenere risultati?
  • Lunghezza articolo - Quante parole scrive il tuo concorrente in un unico pezzo?
  • Meta dati: quali sono il meta titolo e la descrizione del concorrente per il loro contenuto?

Prendere in prestito idee dai contenuti più visti della concorrenza

Il punto è questo: il numero di backlink da solo non determina la qualità del contenuto.

Alla fine della giornata, i backlink sono privi di significato se non indirizzano il traffico al tuo sito. Pertanto, devi anche esaminare i post più visti dei tuoi principali concorrenti per alcune idee di contenuto killer.

Per trovare le informazioni di cui hai bisogno, fai clic su "Ricerca organica" dal sottomenu "Domain Analytics".

Ricerca organica concorrente
  • Salva

Devi quindi passare alla scheda "Pagine" per visualizzare l'intero blogroll del tuo concorrente.

Scheda Pagine di ricerca della concorrenza organica
  • Salva

Non dovresti dover scavare in profondità per trovare i contenuti più popolari del tuo concorrente.

Per impostazione predefinita, le pagine vengono ordinate in base alla quantità di traffico che hanno generato nel corso della loro vita. Non c'è davvero alcun motivo per cambiarlo a meno che tu non stia cercando post con il maggior numero di parole chiave o backlink.

Gli articoli sono anche generalmente memorizzati nella sottocartella "blog" indicata dallo slug "/ blog" nell'URL. Se il tuo concorrente utilizza questa struttura di dominio, crea un filtro con il termine "blog".

Filtro blog sulla ricerca organica
  • Salva

Hai trovato il contenuto principale del tuo concorrente?

Se il filtro sopra non ha restituito risultati, dovrai scorrere manualmente l'elenco delle pagine. Cerca le parole chiave negli URL correlati a un argomento pertinente.

In ogni caso, ora dovresti avere un filo diretto con la libreria di contenuti più apprezzata del tuo concorrente. Quello che fai con queste informazioni dipende interamente da te.

Voglio che tu capisca che spiare la strategia di contenuto dei tuoi concorrenti è un'opportunità che le persone danno per scontata.

Non limitarti a prendere in considerazione le tattiche dei tuoi concorrenti e cercare di abbinarle. Se vuoi davvero fare un'ammaccatura nella tua nicchia, devi superarli ad ogni livello. Clicca per twittare

Il tuo concorrente ha una guida intensiva? Rendi i tuoi contenuti ancora più dettagliati e inserisci alcuni suggerimenti utilizzabili per casi specifici.

Includono molte immagini nei loro post? Usa infografiche e annotazioni.

Ci sono infiniti modi per superare un concorrente una volta che hai controllato le sue strategie. Punta più in alto, metti in atto i tuoi piani e fai in modo che questa opportunità conti.

Leggi qui i fondamenti della produzione di contenuti di blog di qualità .


6. Altre caratteristiche di SEMrush

Le funzionalità di cui sopra rappresentano i motivi principali per cui blogger, operatori di marketing online, aziende e proprietari di siti Web hanno bisogno di SEMrush.

È senza dubbio tra le migliori piattaforme per la ricerca di parole chiave, l'analisi SEO, l'analisi dei backlink e la ricerca della concorrenza.

Una domanda rimane senza risposta:

Perché questo articolo non è ancora finito?

La risposta dovrebbe essere ovvia: ho ancora alcune funzionalità di SEMrush che vorrei condividere con te.

Utilizzo dello strumento Topic Research per ottenere idee sui contenuti

Ecco un piccolo segreto: anche per me è difficile trovare idee sui contenuti che le persone vogliono leggere.

Per mantenere fluidi i contenuti del mio blog, spesso mi affido a vari strumenti che possono fornirmi nuove idee.

SEMrush, ovviamente, è uno di quegli strumenti.

Oltre a spiare la strategia di contenuto dei tuoi concorrenti, puoi anche contare sulla funzione "Topic Research" di SEMrush.

Per usarlo, fai semplicemente clic su "Ricerca argomenti" nel menu principale.

Ricerca sugli argomenti del dashboard
  • Salva

Come tutto ciò che ho mostrato su SEMrush finora, lo strumento Topic Research è chiaramente progettato pensando alla facilità d'uso.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una parola chiave seed e sei pronto.

Come utilizzare lo strumento di ricerca sugli argomenti di SEMrush
  • Salva

Se desideri anche raccogliere idee sui contenuti dai concorrenti, fai clic su "Inserisci dominio in cui trovare contenuti". Questo è facoltativo, ma sarà sicuramente utile se puoi inserire un concorrente per ulteriori idee di contenuto.

Strumento di ricerca su argomenti
  • Salva

Per testare lo strumento Ricerca argomenti, cerchiamo argomenti con la parola chiave "Suggerimenti per lo sviluppo di WordPress".

SEMrush presenta opportunità tematiche in quattro modi creativi:

Visualizzazione scheda

Nella visualizzazione schede, le idee di contenuto sono raggruppate e organizzate in modo ordinato in schede compatte. Ogni scheda contiene titoli di contenuto relativi a un argomento secondario comune.

Visualizzazione scheda
  • Salva

Fare clic su "Mostra altro" per espandere una scheda e visualizzare i titoli dei contenuti da altri siti Web. Per ulteriori variazioni di contenuto, la sezione "Domande" contiene carichi di domande che gli utenti chiedono sull'argomento.

  • Salva

Visualizzazione Explorer

Il passaggio alla vista "Explorer" riporta la classica vista tabella utilizzata in altri strumenti SEMrush.

Usa questa visualizzazione se ti interessano di più le metriche come il numero di impegni di Facebook, backlink e condivisioni. Lo svantaggio è che non mostrerà tante idee di contenuto in una pagina, a differenza di altre visualizzazioni.

Visualizzazione Explorer
  • Salva

Panoramica

La "Panoramica" genera un rapporto di una pagina con una serie di argomenti di contenuti richiesti in base alla tua parola chiave. Elenca i titoli principali, le domande principali, gli argomenti secondari principali e le ricerche correlate principali.

Panoramica della modalità di ricerca dell'argomento
  • Salva

Vista mappa mentale

Se hai familiarità con strumenti di ricerca di contenuti come AnswerThePublic , ti sentirai come a casa con la visualizzazione Mind Map.

Rende una visualizzazione interattiva degli argomenti secondari attorno alla tua parola chiave. Se fai clic su qualsiasi ramo, SEMrush visualizzerà un elenco di idee di contenuto e domande su quel sottoargomento.

Vista mappa mentale
  • Salva

Se vuoi saperne di più su AnswerThePublic e altre strategie di ricerca sui contenuti, fai clic qui .

Ottenere più follower con il set di strumenti per i social media SEMrush

Esatto: SEMrush ha anche strumenti che puoi utilizzare per aumentare la tua presenza sui social media.

Consentitemi di esaminarli rapidamente.

Tracker dei social media

Se sei attivo sui principali social network, utilizza lo strumento "Social Media Tracker" per consolidare i tuoi dati in un unico posto. Ti consente inoltre di monitorare il pubblico e le attività dei tuoi concorrenti.

Strumento SEMrush Social Media Tracker
  • Salva

Poster di social media

Per massimizzare il coinvolgimento dei tuoi post sui social media, è importante pubblicarli al momento giusto. Lo strumento "Social Media Poster" automatizza il processo per assicurarti di non perdere il tuo programma.

Strumento di poster per social media SEMrush
  • Salva

Investire nella tua conoscenza SEO attraverso SEMrush Academy

Per quanto potente sia SEMrush, gli utenti devono investire nella loro conoscenza e acume SEO per renderlo un investimento utile.

Dopotutto, è solo uno strumento pensato per essere gestito da qualcuno che sa come usarlo.

Se pensi che la tua conoscenza SEO abbia bisogno di un po 'di lavoro, la SEMrush Academy è il posto che fa per te. Ti consente di iscriverti a un elenco di corsi come SEO on-page, SEO tecnico, link building, pubblicità e così via.

Corsi SEMrush Academy
  • Salva

La parte migliore è che questi corsi sono completamente gratuiti.

Una volta che sei sicuro delle tue capacità SEO, puoi anche sostenere gli esami per ottenere il tuo certificato ufficiale SEMrush Academy.

Esami SEMrush Academy
  • Salva

7. Prezzi SEMrush

"Va bene, sono venduto, quanto costa SEMrush?"

A dire il vero, SEMrush non è esattamente economico, soprattutto per i nuovi blogger con un budget limitato.

Fammi analizzare i suoi piani tariffari per te:

  • Pro - $ 9,99 al mese
  • Guru - $ 199,95 al mese
  • Affari - $ 399,95 al mese

Confronto dei piani SEMrush

Caratteristica Pro Guru Attività commerciale
Progetti 5 50 200
Risultati per report 10.000 30.000 50.000
Rapporti al giorno 3.000 5.000 10.000
Idee SEO 500 800 2.000
Account di social media 10 30 50
Profili dei social media per il monitoraggio 50 100 300
Dati storici (dal 2012) No

Hai capito quale piano ottenere?

Non dimenticare che puoi ancora usufruire dell'esclusiva prova SEMrush di 30 giorni di Master Blogging.


Domande frequenti su SEMrush

Da dove ottiene SEMrush i suoi dati?

SEMrush ha il proprio crawler che esplora i risultati di ricerca di Google, raccogliendo dati dalle prime 100 pagine per ogni parola chiave. Il suo database di parole chiave ha un totale complessivo di oltre 160 milioni di parole chiave.

Come utilizzare SEMrush gratuitamente?

I lettori esperti di blog possono usufruire di una prova di 30 giorni di SEMrush per il piano Pro. Se stai guardando la versione Guru, il periodo di prova è ridotto a 14 giorni.

Vale la pena SEMrush?

Sì, SEMrush ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per svolgere varie attività di marketing online al prezzo di uno strumento. Questo copre ogni aspetto, come SEO, PPC, social media e content marketing.

Cos'è il SEMrush Rank?

Il SEMrush Rank è il sistema di classificazione della piattaforma per i migliori siti Web del mondo. Le classifiche vengono calcolate in base al traffico stimato che ogni dominio raccoglie dall'intero pool di parole chiave organiche.

Quanto è accurato SEMrush?

Molto accurato. SEMrush è uno degli strumenti più affidabili per le metriche delle parole chiave e l'analisi del dominio per un motivo. Tuttavia, non c'è niente di sbagliato nel confrontare i suoi risultati con altri strumenti di analisi di marketing di alto livello per essere più sicuri.

A chi è rivolto SEMrush?

SEMrush è per chiunque sia incaricato di prendere decisioni di marketing online basate sui dati. Ciò include blogger, proprietari di piccole imprese, marketing di affiliazione, team di marketing interni, professionisti SEO e liberi professionisti, social media marketer, agenzie di content marketing, canali YouTube.

Con che frequenza SEMrush aggiorna i suoi database?

Secondo il sito web di SEMrush, aggiornano quotidianamente un totale di 7 milioni di parole chiave . Il primo milione comprende le principali parole chiave in base al volume di ricerca, mentre le restanti sei vengono selezionate in modo casuale. Vale la pena notare che ogni parola chiave SEMrush deve essere aggiornata almeno una volta al mese.

Quali sono le migliori alternative a SEMrush?

I migliori concorrenti di SEMrush sul mercato sono KWFinder, Serpstat, Moz e Ahrefs. Per la mia recensione di ciascuno insieme ad altre sei alternative plausibili, leggi questo articolo.

Posso cancellare il mio account SEMrush?

Sì, puoi cancellare il tuo account SEMrush in qualsiasi momento. Visita la pagina " Informazioni sull'abbonamento " sul tuo account e aggiorna lo stato " Ricorrente ". Puoi anche eseguire il downgrade del tuo account SEMrush contattando [email protected]

Conclusione

Congratulazioni per aver completato la guida definitiva al Master Blogging di SEMrush!

Prenditi un minuto per rilassarti e respirare tutto ciò che hai imparato.

Devi essere ansioso di iniziare, quindi fammi concludere velocemente.

SEMrush è sempre in conversazione per la migliore visibilità online e piattaforme di marketing, e giustamente.

Non importa se vuoi intraprendere SEO, PPC o social media marketing. SEMrush ti fornirà tutti gli strumenti e le funzionalità di cui hai bisogno per generare tonnellate di traffico sul tuo sito web.

Prima di andare, fammi sapere cosa ne pensi lasciando un commento qui sotto. Inoltre, non dimenticare di aggiungere questa pagina ai segnalibri quando esci: non sai mai quando potresti averne bisogno di nuovo.

In bocca al lupo!

REVISIONE SEMRUSH

Ankit Singla

Caratteristiche
Opzioni
Facilità di utilizzo

Sommario

SEMrush è uno degli strumenti SEO più popolari che ti aiuta nella ricerca di parole chiave, nel controllo del sito, nella pianificazione dei contenuti e molto altro ancora.

5
Tutorial sulla revisione di SEMrush
  • Salva