La strategia di marketing del sito web definitiva per aumentare le conversioni [Guida passo passo]

Pubblicato: 2020-12-04

Ogni piccola impresa ha bisogno di una forte strategia di web marketing.

Internet ha cambiato drasticamente il modo in cui la maggior parte delle aziende costruisce e promuove i propri marchi poiché sempre più consumatori interagiscono con i marchi online prima di effettuare un acquisto. Secondo Business Insider, il 40% dei consumatori si sta dirigendo verso i motori di ricerca per ottenere maggiori informazioni mentre prendono le loro decisioni di acquisto. Ciò non dovrebbe sorprendere dato che Google ottiene oltre 100 miliardi di ricerche ogni mese.

Cosa significa per il tuo business? Se non disponi già di una strategia di marketing del sito Web integrata che includa un sito Web efficace e una strategia SEO, potresti perdere preziose opportunità per raggiungere e coinvolgere i tuoi contatti online.

O forse il tuo sito web non è adatto a gestire la strategia che hai in atto. Controlla subito le prestazioni del tuo sito web con la nostra analisi gratuita del sito web. Bastano pochi secondi che potrebbero farti risparmiare un sacco di soldi.

Di seguito, abbiamo creato una guida passo passo per creare una strategia di marketing del sito web efficace per la tua azienda. Seguendo la procedura seguente, sarai sulla buona strada per sviluppare una strategia di marketing digitale integrata per attrarre, coinvolgere e convertire più lead nel tempo.

Passaggio 1: conduci un'analisi del sito web.

strategia di marketing del sito web Il primo passo per creare una strategia di marketing del sito web efficace è controllare il tuo sito web attuale. Conducendo un'analisi del sito web del design e del contenuto del tuo sito attuale, puoi capire meglio cosa stai facendo bene e dove ci possono essere opportunità di miglioramento.

Quando si tratta di design del sito, ti consigliamo di considerare l'esperienza dell'utente. Il tuo sito web dovrebbe essere facile da leggere e da navigare. Esamina la barra di navigazione e la mappa del sito per assicurarti che i visitatori possano trovare e accedere facilmente alle pagine che stanno cercando. Assicurati che le dimensioni e i colori dei caratteri siano facili da leggere e che tutte le immagini possano essere visualizzate, soprattutto dagli schermi dei dispositivi più piccoli. E prima di andare online con il design del tuo nuovo sito web, provalo prima su tutti i dispositivi. Inoltre, controlla le pagine del tuo sito web utilizzando diversi browser. Non puoi aspettarti che tutti utilizzino il browser Chrome solo perché lo fai tu. Provalo e verifica se offre le stesse funzionalità su tutti i browser. Vedete, a parte il contenuto, l'esperienza dell'utente è uno dei fattori chiave per il posizionamento sui motori di ricerca.

Quando analizzi il tuo sito, dovresti anche considerare i tempi di caricamento. I tempi di caricamento lenti non avranno solo un impatto sull'esperienza utente, ma possono anche danneggiarti quando si tratta di SEO. Per ridurre i tempi di caricamento, assicurati che tutte le immagini o i video che utilizzi sul tuo sito siano condensati in modo da non influire sul tempo necessario per il caricamento di ciascuna pagina.

Un'altra cosa da cercare durante l'analisi del tuo sito web è se il tuo sito è mobile responsive. I siti web ottimizzati per i dispositivi mobili non sono più un optional per le aziende che vogliono rimanere competitive nel mercato digitale. In effetti, Business Insider segnala che il mobile continua a guidare la crescita maggiore delle vendite per le aziende. Tuttavia, solo il 60% dei primi 100 rivenditori globali dispone di un sito che risponde ai dispositivi mobili. Un design reattivo mobile non solo aiuta a migliorare l'esperienza dell'utente del dispositivo mobile sul tuo sito, ma può anche avere un impatto sulla tua SEO.

Oltre ad analizzare il design del tuo sito web, è anche imperativo che tu guardi il contenuto del tuo sito. Quali pagine hai attualmente sul sito? Fornite all'utente informazioni sufficienti per andare avanti nel processo di acquisto? Rivedi il tuo contenuto scritto per assicurarti che fornisca informazioni sufficienti ai visitatori per comprendere la tua attività, i prodotti o le soluzioni e il valore che puoi fornire.

Inoltre, assicurati che il contenuto sia scritto pensando al tuo pubblico. I titoli dovrebbero attirare l'attenzione e il contenuto dovrebbe concentrarsi sulle maggiori sfide dei tuoi acquirenti target. Usa un tono che risuoni con il tuo pubblico e adatta i tuoi argomenti alle loro preferenze.

Passaggio 2: ottimizza il tuo sito web per la SEO.

Il secondo passo nello sviluppo di una strategia di marketing del sito web è ottimizzare il tuo sito web per la SEO. Dopo aver analizzato il tuo sito web attuale e identificato le aree di opportunità, è il momento di assicurarti che il tuo sito sia ottimizzato per i motori di ricerca. L'ottimizzazione dei motori di ricerca è il processo di modifica del design e del contenuto del tuo sito web per renderlo più attraente per i motori di ricerca. A sua volta, stai contribuendo a garantire che il tuo sito venga visualizzato nella pagina dei risultati del motore di ricerca (SERP) per parole chiave e frasi pertinenti.

Le best practice per l'ottimizzazione dei motori di ricerca cambiano o vengono spesso aggiunte man mano che Google aggiorna il suo algoritmo di ricerca. Tuttavia, ci sono alcuni principi da tenere a mente mentre ti assicuri che il tuo sito web sia ottimizzato per la ricerca:

  • Ricerca per parole chiave : una delle parti più importanti dei tuoi sforzi SEO è la tua strategia di ricerca per parole chiave. Esistono diversi strumenti che puoi utilizzare per la ricerca di parole chiave, ma lo Strumento per le parole chiave di Google è un ottimo punto di partenza. Questo ti aiuta a trovare i termini di ricerca pertinenti alla tua attività e a capire meglio quante persone stanno cercando questi termini online.
  • Contenuto: dopo aver sviluppato un elenco di potenziali parole chiave, sarà necessario pianificare e scrivere contenuti attorno a queste parole chiave e frasi. L'obiettivo qui non è riempire i tuoi contenuti di parole chiave, ma piuttosto scrivere contenuti informativi e divertenti che aggiungeranno valore per il tuo pubblico una volta che lo troveranno sui motori di ricerca.
  • Ottimizzazione sul sito: oltre a utilizzare le parole chiave nel corpo del contenuto, ti consigliamo di prestare attenzione anche ad altri elementi della pagina del tuo sito Web come titoli, meta descrizioni, immagini e tag immagine. Usa le parole chiave in modo strategico quando crei questi diversi elementi della pagina per migliorare la SEO.
  • Link Building - Il link building è un altro aspetto importante (e molto complesso) dell'ottimizzazione dei motori di ricerca. I motori di ricerca osservano quanti contenuti rimandano al tuo sito per capire se il contenuto del tuo sito è prezioso. Esistono molti modi diversi per creare collegamenti di qualità, come inviare il tuo sito a directory diverse o semplicemente creare contenuti a cui le persone vorranno collegarsi.

Nel complesso, migliorando il tuo SEO, puoi lavorare per posizionarti più in alto nei motori di ricerca per termini pertinenti. Ciò ti consente di indirizzare più traffico pertinente al tuo sito per risultati misurabili. Se non hai nessuno nel tuo team esperto in SEO, potresti prendere in considerazione l'assunzione di una società di SEO per assistenza con questa parte della strategia di marketing del tuo sito web .

Passaggio 3: avvia il content marketing.

La terza fase della strategia di marketing del tuo sito web è lo sviluppo del tuo content marketing. Il content marketing è il processo di creazione e pubblicazione di contenuti di valore e pertinenti che ti aiutano ad attrarre e coinvolgere il tuo pubblico di destinazione. Fornendo ai tuoi acquirenti target contenuti accattivanti, puoi lavorare per costruire e promuovere relazioni più forti con i tuoi lead.

Prima di iniziare a creare contenuti, ti consigliamo di sviluppare una strategia per i contenuti. Questo è il processo per determinare i diversi aspetti del tuo piano di contenuti, come:

  • Quali tipi di contenuto creerai
  • Su quali argomenti si concentreranno i tuoi contenuti
  • Chi nella tua squadra creerà i contenuti
  • Con quale frequenza pubblicherai nuovi contenuti
  • Quali canali utilizzerai per promuovere i tuoi contenuti

Dopo aver creato una strategia per i contenuti, puoi quindi lavorare per sviluppare un calendario dei contenuti. Ciò contribuirà a garantire la pubblicazione regolare di contenuti di qualità su base coerente.

Quando si tratta del tuo content marketing, è importante che tu scelga argomenti che saranno pertinenti e preziosi per il tuo pubblico di destinazione. Dovresti anche creare una gamma di diversi tipi di contenuti come post di blog, e-book, infografiche, video e altre risorse di contenuto che possono aiutarti a costruire una connessione più forte con il tuo pubblico.

Passaggio 4: crea una presenza sui social media.

strategia di marketing del sito web

Il prossimo passo nella costruzione della strategia di marketing del tuo sito web è lavorare per costruire una presenza sui social media. Con il social media marketing, la tua azienda può espandere la tua portata online e lavorare per indirizzare più traffico di qualità al tuo sito web. Il primo passo nella costruzione di una strategia di social media è determinare quali canali di social media utilizzerai per attirare e coinvolgere il tuo pubblico. È importante ricordare che non è necessario essere presenti su tutte le piattaforme di social media. Scegli invece di spendere il tuo tempo e le tue risorse sui canali dei social media frequentati dal tuo pubblico di destinazione.

Una volta che sai su quali piattaforme di social media ti concentrerai, dovrai registrarti per un account e iniziare a creare i tuoi profili di social media aziendali, se non l'hai già fatto. È importante mantenere il marchio coerente quando si tratta di immagini e descrizioni. Completa il più possibile il tuo profilo per aumentare le tue possibilità di posizionamento nelle ricerche.

Ora è il momento di iniziare a costruire la tua presenza sui social media. Innanzitutto, ti consigliamo di assicurarti di essere connesso con i tuoi attuali clienti sui social media. Assicurati di inserire collegamenti ai tuoi profili di social media sul tuo sito Web e nelle e-mail di conferma della spedizione in modo che i clienti attuali ei visitatori del sito possano controllare i tuoi profili di social media e connettersi con te.

Puoi quindi lavorare per far crescere il tuo seguito sui social media pubblicando contenuti accattivanti. Oltre a pubblicare aggiornamenti e promozioni dalla tua attività, puoi condividere i tuoi contenuti, come link a blog o contenuti recintati. Puoi anche pubblicare collegamenti a contenuti di terze parti che ritieni il tuo pubblico troverà preziosi. Più contenuti di qualità pubblichi, più è probabile che il tuo pubblico di destinazione segua i tuoi post e interagisca con il tuo marchio sui social media.

Passaggio 5: amplifica con l'email marketing.

Dopo aver iniziato a lavorare per creare più risorse di contenuto e costruire il tuo seguito sui social media, puoi continuare ad amplificare la tua strategia di marketing del sito web con l'email marketing. L'email marketing ti consente di spargere la voce sui tuoi nuovi prodotti e promozioni e allo stesso tempo reindirizzare il traffico al tuo sito web.

Prima di iniziare a inviare e-mail di marketing, dovrai lavorare sulla creazione della tua lista e-mail. Ci sono diversi modi per farlo. Puoi iniziare con gli indirizzi email dei tuoi attuali clienti. Quindi, lavora per costruire il tuo elenco acquisendo nuove informazioni di contatto dai moduli per i lead.

Un modo in cui puoi lavorare per raccogliere indirizzi email da nuovi lead è creare un prezioso incentivo. Un incentivo che potresti fornire è un'offerta di contenuti convincente come un e-book, un elenco di controllo o una guida speciale che aiuterà i tuoi lead a comprendere meglio le loro sfide. Puoi creare una pagina di destinazione con un modulo per i lead che raccoglie gli indirizzi email dei visitatori in cambio di un download gratuito dell'offerta di contenuto.

Puoi anche aggiungere un modulo di attivazione e-mail al tuo sito web. Indipendentemente dal fatto che utilizzi una barra di intestazione, un popup o una barra laterale, puoi chiedere ai visitatori del tuo sito di iscriversi alla tua lista di posta elettronica per rimanere aggiornati con gli ultimi aggiornamenti e contenuti della tua attività. Puoi anche inserire CTA in alcuni dei tuoi blog o altri contenuti, incoraggiando i tuoi lettori a iscriversi alla tua mailing list per ottenere contenuti più interessanti.

Passaggio 6: utilizza la pubblicità a pagamento per accelerare il ciclo di vendita.

Sebbene l'obiettivo possa essere quello di portare il maggior volume di ricerca organica possibile, la SEO impiega tempo per fare la sua magia. Se vuoi accelerare un po 'il tuo ciclo di vendita, puoi introdurre la pubblicità a pagamento nella tua strategia di marketing digitale. La pubblicità a pagamento può aiutarti a portare più acquirenti target sul tuo sito dove il tuo content marketing e altri elementi della tua strategia di marketing digitale possono lavorare per convertirli.

Esistono due opzioni principali di pubblicità a pagamento che puoi introdurre nella tua strategia di marketing digitale: pubblicità PPC di Google e pubblicità sui social media. Cominciamo con gli annunci Google ...

Google offre pubblicità sul proprio motore di ricerca tramite Google AdWords o annunci che vengono visualizzati su siti Web pertinenti tramite la Rete Display di Google.

strategia di marketing del sito web

Entrambi i tipi di annunci Google possono aumentare la tua visibilità online e attirare più visitatori sul tuo sito. Il contenuto di Google AdWords viene visualizzato direttamente nella pagina dei risultati del motore di ricerca, appena sopra i risultati organici per il termine di ricerca. Ciò significa che quando gli utenti digitano termini di ricerca pertinenti per i quali hai creato annunci, vedranno il contenuto dell'annuncio nella parte superiore della SERP. Mentre gli annunci display di Google verranno visualizzati sulle pagine dei siti Web pertinenti come banner nella parte superiore, inferiore o laterale della pagina.

strategia di marketing del sito web

Gli annunci sui social media possono essere utilizzati anche per aumentare la visibilità e indirizzare più traffico al tuo sito web. Le piattaforme social come Facebook offrono sofisticate funzionalità di targeting degli annunci che ti consentono di sfruttare i dati degli utenti per indirizzare coloro che hanno maggiori probabilità di essere interessati al tuo marchio. Puoi quindi fornire contenuti pubblicitari su misura a questi acquirenti ideali che li incoraggiano a visitare il tuo sito.

Passaggio successivo: implementazione!

Ora che conosci ogni fase del processo, è il momento di considerare se la tua azienda ha il tempo, le risorse e le conoscenze per implementare efficacemente la tua strategia di marketing del sito web . Per la maggior parte delle piccole imprese, ogni membro del team sta già lavorando a piena capacità per mantenere le operazioni aziendali senza intoppi. Ecco perché molti imprenditori cercano un aiuto esterno quando implementano la loro strategia per il sito web.

Un'agenzia di strategia di marketing per siti Web può aiutarti a prendersi cura di tutte le esigenze del tuo sito Web mentre il tuo team continua a concentrarsi sul tuo core business. Gli esperti di siti Web di LYFE Marketing sanno cosa serve per aiutarti a creare un sito Web straordinario ed efficace che attirerà e convertirà più lead per aiutarti a far crescere la tua attività. Oltre ai servizi di progettazione di siti Web, il nostro team è anche esperto in tattiche di ottimizzazione dei motori di ricerca che aiuteranno la tua attività a posizionarsi sui motori di ricerca, aumentare il traffico di riferimento e creare una forte presenza online.

Se sei pronto per iniziare, ti manca solo una telefonata! Contattaci oggi.